L’Inter passa a Genova

Inviare ad un amico

Inviare questo articolo ad un amico.

Il giapponese dell'Inter Nagatomo esulta, suo il gol-vittoria contro il Genoa

Ansa/ROMA - L'Inter ha battuto per 1-0 il Genoa a Marassi nel recupero di ieri dell'11/a giornata di serie A. Rete di Nagatomo al 22' del secondo tempo.

 

Classifica della serie A di calcio dopo il recupero dell'11/a giornata Genoa-Inter.

 

Juventus e Udinese 30; Lazio e Milan 28; Napoli 21; Inter e Palermo 20; Genoa, Cagliari, Roma e Catania 18; Parma 17; Atalanta (-6), Fiorentina e Chievo 16; Bologna 15; Siena 14; Cesena 12; Novara 11; Lecce 8

 N.B.: Atalanta penalizzata di 6 punti per sentenze di giustizia sportiva.

 

 Il piccolo Nagatomo diventa grande tra i giganti della difesa del Genoa e regala all'Inter tre punti d'oro con un gol di testa che fa salire la squadra di Ranieri al sesto posto con il Palermo. I nerazzurri vincono con merito una gara non proprio esaltante, complice il gioco remissivo del Genoa, spesso con nove uomini a presidiare la metà campo, e danno continuità al successo con la Fiorentina. Il recupero della partita rinviata il 6 a novembre per la tragica alluvione di Genova è sfruttato al meglio. La classifica ora è meno brutta, per il gioco meglio attendere ancora. Per i gol, è tornato in campo Forlan. Servirà tanto perché Milito e Pazzini continuano a sbagliare occasioni d'oro. Poteva finire anche 3-0 per gli ospiti se l'attacco avesse avuto più precisione e se Frey non avesse fatto come al solito un po' di miracoli su Samuel, Milito e Pazzini. Il Genoa delude ancora per il gioco espresso. Recrimina, perché poteva andare in vantaggio con Granqvist a inizio ripresa ma il bel colpo di testa è stato annullato per un fuorigioco di millimetrico. Giocando sempre così timidamente, come già con il Milan, Malesani non può sperare di vincere.

 

 

Luogo Geografico: Genoa, Cagliari

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie per aver votato

Inizio pagina

Commenti

Commenti