Il Ragusano e lo Stracchino Bronzone conquistano inglesi e tedeschi

Inviare ad un amico

Inviare questo articolo ad un amico.

Il formaggio ragusano fa bella mostra di sé al Greenwich Market. Insieme ad altri formaggi "nobili" di tutta l’Europa è venduto sugli stalli del mercato di uno dei quartieri più esclusivi di Londra a quasi due euro e 30 centesimi per cento grammi. Insieme al ragusano anche il pecorino al pepe nero sembra catturare l’attenzione dei londinesi nonostante un prezzo più sostenuto.

E per la quarta volta consecutiva lo Stracchino Bronzone prodotto dalla lombarda Cooperativa Monti e Laghi di Vigolo ha partecipato alla Festa internazionale del formaggio che si è tenuta il 29 agosto a Lindenberg, in Germania, protagoniste numerose produzioni casearie europee. In questa tradizionale manifestazione della Baviera, lo Stracchino Bronzone ha potuto rafforzare la propria immagine oltre i confini nazionali. La Cooperativa Monti e Laghi di Vigolo, una realtà nata circa 6 anni fa, associa circa 20 aziende del Basso Sebino e annualmente produce circa 800 quintali di Stracchino Bronzone. Tipico formaggio da tavola a pasta molle, originario del Monte Bronzone e dei Colli di San Fermo e Vigolo in provincia di Bergamo, lo Stracchino Bronzone è prodotto esclusivamente con latte intero vaccino lavorato subito dopo la mungitura. La sua nascita sembra risalire al X° secolo.

Organizzazioni: Lindenberg

Luogo Geografico: Europa, Germania

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie per aver votato

Inizio pagina

Commenti

Commenti