In lizza per il titolo “formaggio dell’anno”

Inviare ad un amico

Inviare questo articolo ad un amico.

35 formaggi Dop italiani sono pronti a sfidarsi tra loro e con alcuni tra i più prestigiosi "colleghi" internazionali. Si svolgerà, infatti, a Cremona dal 13 al 16 novembre prossimi il quarto appuntamento con il Cheese Of The Year, il campionato mondiale dei formaggi che ogni anno si svolge all'interno de “Il BonTà”, il salone delle eccellenze enogastronomiche artigianali. Un settore, quello delle Dop, che viaggia fortissimo: assorbe il 50% del latte nazionale per una produzione che sfiora le 460.000 tonnellate, l'85% della quale utilizza latte vaccino (391.870 tonnellate). La parte del leone, nella produzione di formaggio Dop con latte vaccino, è ricoperta dal Grana Padano con 163.341 tonnellate; al secondo posto si classifica il

Parmigiano Reggiano con 116.064 tonnellate, mentre la medaglia di bronzo va al Gorgonzola con 48.721 tonnellate. Anche le Dop prodotte con latte di pecora, tuttavia, si sono conquistate una

discreta fetta di mercato con 34.878 tonnellate, di cui ben 29.461 di solo Pecorino Romano. E il Cheese Of The Year sarà l'occasione per i professionisti della ristorazione per assaggiare le migliori produzioni casearie italiane ed estere del 2009. L’anno scorso ha trionfato un parmigiano reggiano di Campegine (Re), mentre tra gli stranieri ha primeggiato un sorprendente Kefalograviera greco.

Luogo Geografico: Cremona

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie per aver votato

Inizio pagina

Commenti

Commenti