I piatti dell'estate

Inviare ad un amico

Inviare questo articolo ad un amico.

Un grande classico: prosciutto e melone

Quali sono i “tormentoni” dell’estate in tavola? Tra le bevande, banditi i beveroni, vince il latte freddo. Mentre tra i piatti, da gustare sotto l’ombrellone, non ha rivali un grande classico: prosciutto e melone.  A sondare le preferenze degli italiani sul loro rapporto con il caldo estivo è il sito www.staibene.it, il primo portale italiano sulla salute e il benessere realizzato in partnership con il Cnr. I circa mille intervistati che si sono sottoposti al test non hanno esitato a tracciare le linee guida in fatto di gastronomia estiva. Oltre a prosciutto e melone, non deludono nemmeno frutta e verdura e le trenette al pesto. Tra le bevande, oltre al già citato latte freddo, spopolano, il caffè  con ghiaccio e l’intramontabile tè freddo. D’accordo anche gli esperti. Che, come ogni anno, sottolineano l’importanza di un’alimentazione sana, anche sotto l’ombrellone.  Visto che tutto l’anno si suda in palestra e si sta attenti a quello che si mangia per arrivare in forma smagliante alla prova costume, se non si fa attenzione, anche  in spiaggia può riaffiorare la pancetta tanto temuta. E per non rischiare di perdere tutto arriva in soccorso la “dieta da bagnasciuga”. Quali sono dunque le scorrette abitudini alimentari estive? Sicuramente il caldo costringe a mangiar meno, afferma il 61% degli esperti, un effetto estremizzato da molti che addirittura saltano completamente i pasti (53%) e ignorano gli alimenti più nutrienti ritenuti troppo “pesanti” (59%). Una disordinata e scorretta alimentazione comporta però il rischio di incappare in diverse problematiche psico-fisiche come cali di pressione (45%), affaticamento e spossatezza (67%), sbalzi di umore (55%) e persino un inatteso aumento di peso (41%). Cosa mangiare allora in estate? Spazio ad alimenti freddi (73%), nutrienti e rinfrescanti, da presentare in composizioni colorate (57%) e da consumare comodamente seduti a tavola con la famiglia o gli amici (69%).

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie per aver votato

Inizio pagina

Commenti

Commenti