Sections

Ricordando Gilles Villeneuve

Pubblicato il 3 maggio 2017

Enzo Ferrari, patron della casa automobilistica Ferrari, insieme a Gilles Villeneuve

©ANSA

A Berthierville con il Consolato Generale d'italia a Montreal e i Club Ferrari  

L'8 maggio di 35 anni fa moriva in un tragico incidente nelle prove del Gran Premio di Formula 1 del Belgio l'indimenticabile Gilles Villeneuve.

Villeneuve correva per la Ferrari, che lo aveva portato in Formula 1. Era stimato dal grande Enzo Ferrari ed era amato da milioni di italiani (e non solo) perché Gilles Villeneuve, canadese e quebecchese, sembrava per molti aspetti italiano: creativo al volante, determinato anche nella mala sorte, sempre propenso al rischio. Per questo la sua figura suscita ancora oggi in Italia rispetto, emozione e passione.

Fu un connubio perfetto quello tra Villeneuve e la Ferrari, un altro forte legame si stabilì tra l'Italia, il Canada e Montreal.

A 35 anni dalla scomparsa, il Consolato Generale d'Italia a Montreal, insieme ai Club Ferrari e Ferrari Quebec, recandosi a Berthierville, renderà omaggio al mitico Gilles con il seguente programma:

- Ore 9:30 ritrovo davanti a Ferrari Maserati Quebec 

(3980, rue Jean Talon Ouest, Montréal)

- Ore 10:00 partenza per Berthierville

- Ore 11:00 arrivo all'Hotel de Ville, saluto della Sindaca Suzanne Nantel e firma dell'Albo d'Oro

- Ore 11:30 omaggio alla tomba di Gilles Villeneuve

- Ore 12:00 visita al Museo Gilles Villeneuve.

Aspettiamo tanti Ferraristi, tifosi della Ferrari e soprattutto amici di Gilles!