Sections

CAQ e PLQ gomito a gomito. Partita a due?


Pubblicato il 25 settembre 2018

Si vota lunedi 1 ottobre

Il Québec al voto il primo ottobre

Lunedì 1° ottobre, poco più di 6 milioni di elettori saranno chiamati a rinnovare i 125 seggi dell'Assemblea Nazionale del Québec. Le urne saranno aperte dalle ore 09:30 alle 20:00.

Si tratta della 42ma elezione generale nella storia del Québec, la prima che si terrà, in seguito alla modifica di legge del 2013, a data fissa, vale a dire il primo lunedi di ottobre, ogni quattro anni secondo il sistema di scrutinio uninominale maggioritario.

Al momento della dissoluzione del Parlamento e dell'indizione delle elezioni da parte del Primo ministro Philippe Couillard (PLQ), l'Assemblea Nazionale era composta da 68 deputati del Partito Liberale (PLQ), 28 del Parti québécois (PQ), 21 di Coalition avenir Québec (CAQ), 3 di Québec solidaire (QS) e 5 indipendenti. In totale, dunque, 125 deputati di cui 87 uomini e 38 donne.

La soglia fatidica da superare - ricordiamo che si vota con il sistema uninominale maggioritario - per formare un governo di maggioranza è, dunque, di 63 deputati.

Ai "nastri di partenza" di queste elezioni si presentano ben 22 partiti, un record rispetto ai 18 delle precedenti elezioni del 2014. Tra di essi, scorrendo la lista, si trovano formazioni politiche alquanto improponibili (chi lo desidera può verificare nel sito di Élection Québec all'indirizzo: https://www.electionsquebec.qc.ca/francais/provincial/repaq/partis-politiques.php) ma quelle che veramente si giocano la partita di queste elezioni sono 4: il partito di governo, il PLQ di Philippe Couillard, la CAQ di François Legault, il PQ di Jean-François Lisée e QS di Manon Massé (e del suo co-portavoce Gabriel Nadeau-Dubois).

L'ordine non è citato a caso in quanto, stando agli ultimi sondaggi (ma in politica e in campagna elettorale tutto può cambiare in un attimo), il PLQ starebbe risalendo nei favori degli elettori e si attesterebbe quasi alla pari con la CAQ (28,6% contro 29,1%) che, fino a questo momento aveva un maggior margine di vantaggio nei sondaggi e nei favori dell'opinione pubblica.

Gli altri due partiti, PQ e QS, il secondo nato praticamente dalla "costola" del primo, seguono, rispettivamente, con il 21,5% e il 17,1%.

PLQ e CAQ sono, dunque, sul filo dell'equilibrio. Si tratterà di capire se gli elettori si dimostreranno "stanchi" del governo liberale preferendogli un vento di cambiamento incarnato dalla CAQ oppure preferiranno rimanere sul tradizionale e concedere ancora la fiducia ai liberali. La partita potrebbe anche finire con una vittoria parziale, ovvero con uno dei due suddetti partiti a vincere le elezioni senza ottenere la maggioranza, "costretto" dunque, a formare un governo di minoranza che, fatalmente avrebbe bisogno di appoggiarsi su un alleato.

Un dato emerge fino a questo punto. Avendo, il PQ messo in sordina la questione del referendum sulla separzione del Québec (ma non QS), l'elezione del 1° ottobre è la prima, dopo tanto tempo, a non essere incentrata sulla questione nazionale. Le promesse elettorali dei partiti si coaugulano intorno ad alcuni grandi temi: sanità, istruzione, mondo del lavoro, immigrazione, trasporti e ambiente, famiglia. Ogni partito propone la sua ricetta. Un valzer di milioni, un carosello di promesse che in alcuni casi saranno mantenute, in altre, cadranno nel dimenticatoio!

 

Piattaforme elettorali e voto anticipato

Vi invitiamo ad approfondire le proposte dei quattro partiti principali consultando le loro piattaforme elettorali:

·       PLQ: https://plq.org/fr/engagements-elections/

·       CAQ: https://coalitionavenirquebec.org/fr/

·       PQ: https://pq.org/plateforme/

·       QS: https://plateforme.quebecsolidaire.net/  

Coloro che non potranno recarsi alle urne il 1° ottobre potranno votare per anticipazione fino al 27 settembre. Per sapere dove e in quali orari:   https://www.electionsquebec.qc.ca/provinciales/fr/voter.php#ouQuandVoter

 

I risultati elettorali del 2014

 

·       PLQ  41,52%

·       PQ 25,38%

·       CAQ 23,05%

·       QS  7,63%

-        Elettori: 6 012 440

-        Voti validi: 4 232 262

-        Voti respinti: 62 793

Totale votanti: 4 295 055

Tasso di partecipazione: 71,44%

(Dati: www.electionsquebec.qc.ca)