Sections

Alla ricerca del talento ... in italiano!


Pubblicato il 3 aprile 2018

Roberto Medile al microfono, in compagnia di giovani talenti nel corso di uno dei suoi precedenti spettacoli

©Foto cortesia

La semifinale di Superfantastico al Centro Leonardo da Vinci

Domenica 8 aprile andrà in scena, al Centro Leonardo da Vinci, la semifinale del concorso musicale "Superfantastico", organizzato congiuntamente dalla radio CFMB AM 1280 e il Centro stesso.

«La novità di quest'anno – spiega Roberto Medile, direttore artistico dello spettacolo e del Centro – è proprio la collaborazione tra la radio italiana e il Centro L.d.V. Abbiamo cercato di allargare il più possibile la partecipazione, per offrire più "chanche" possibili ai giovani di poter intraprendere, un giorno, una carriera nel campo musicale. La partecipazione a Superfantastico è stata aperta a tutti, italiani e non; l'unico criterio da rispettare è che bisogna presentare una canzone in italiano. Infatti vi sono 5 partecipanti che non sono d'origine italiana ed è bello vedere con quale impegno e con quanti sforzi questi ragazzi si misurino con la musica italiana, con la nostra lingua!  

I partecipanti alla Semifinale  - aggiunge il direttore artistico - sono stati divisi in due categorie: i giovanissimi fino a 14 anni e i "giovani-adulti" fino a 35. Vi saranno 10 concorrenti per categoria. Sei o sette per categoria parteciperanno alla finale che si svolgerà il 21 maggio, sempre al CLdV».

Un compito difficile

«A decidere le loro "sorti"– continua – sarà una giuria formata da 5 esperti del settore. Avranno un compito arduo perché tutti i partecipanti dimostrano di avere una grande passione per la musica, una grande voglia di fare, di imparare, di dare il meglio di loro stessi.

Non sarà facile scegliere tra canzoni melodiche, pop, classiche e simiclassiche. Sono rappresentati tutti gli stili musicali ma questo renderà lo spettacolo ancora più affascinante. Quello che voglio – aggiunge il direttore artistico che ha fatto da "coach" ai giovani – è cercare di dare a questi ragazzi/e la possibilità di non terminare la loro esperienza musicale con Superfantastico ma di andare avanti, di offrire altre possibilità perché vedo in loro talento e passione ma anche molta umiltà, un virtù preziosa per chi vuole intraprendere una carriera musicale. Sto già pensando di coinvolgerli in altri spettacoli come, ad esempio, quello che in genere faccio per Natale.

In ogni caso la Semifinale sarà uno spettacolo vario e interessante. I giovani canteranno anche tutti insieme in apertura e a metà dello spettacolo. Non resta che incoraggiarli: venite la Centro Lenardo da Vinci ad appaludirli – conclude Roberto Medile – non ve ne pentirete!»

Semifinale di Superfantastico

Centro L.d.V., Teatro Lina & Mirella Saputo, 8370 Boulevard Lacordaire, Saint-Léonard.

Per informazioni e biglietti: http://cldv.ca/fr/culture/events-list; oppure: 514-955-8370.