Sections

Allegri vince la Panchina d'oro 2017

Pubblicato il 27 marzo 2018

Massimiliano Allegri è nato a Livorno nel 1967. È alla sua quarta stagione sulla panchina della Juventus. Con i bianconeri ha vinto tre scudetti, 3 Coppe Italia e una Supercoppa italiana

©ANSA

Premiati anche gli allenatori italiani all'estero

L'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha vinto la Panchina d'oro 2016/17 per il campionato di Serie A, il riconoscimento che viene assegnato dagli allenatori al miglior tecnico della stagione.

Allegri ha ricevuto 19 voti dai colleghi. Al secondo posto si è classificato il tecnico dell'Atalanta Giampiero Gasperini con 11 e al terzo l'allenatore del Napoli, Maurizio Sarri con 7 voti che aveva vinto la precedente edizione.

«Vorrei innanzitutto ringraziare i miei straordinari giocatori, che stanno dando grandissime soddisfazioni a me e alla società. Il premio – ha dichiarato il tecnico di Livorno - lo dedico al mio staff, che mi consente di essere qui oggi, ma ho un pensiero anche per la società che mi permette di sedere su una panchina così prestigiosa».

Allegri ha poi parlato, scherzosamente, dei suoi colleghi: «Faccio un in bocca al lupo a tutti noi allenatori per il finale di stagione, a Sarri un po' di meno!». Immancabile il commento sul campionato: «Sarà Juve-Napoli fino alla fine. Abbiamo tre scontri diretti, con il Napoli in casa e con Roma e Inter fuori, bisogna affrontare con calma il finale di stagione che sarà comunque bellissimo da vivere, visto che dobbiamo disputare anche il quarto di finale di Champions League contro il Real e la finale di Coppa Italia contro il Milan».

Un Panchina d'oro speciale è stata assegnata anche ai cinque allenatori italiani che hanno vinto il campionato all'estero. Sono Carlo Ancelotti, vincitore col Bayern Monaco in Germania; Antonio Conte, trionfatore con il Chelsea in Inghilterra; Roberto Bordin, che ha vinto con lo Sheriff Tiraspol il campionato moldavo; Massimo Carrera, che ha vinto in Russia con lo Spartak Mosca, e Marco Rossi, che ha vinto il campionato in Ungheria con la Honved.