Calcio
22:46pm3 novembre 2016 | mise à jour le: 3 novembre 2016 à 22:46pmReading time: 2 minutes

Champions League: il Lione blocca la Juventus

NoveColonne ATG – La Juve non va oltre l’1-1 casalingo con il Lione e deve rimandare l’appuntamento con la qualificazione agli ottavi di finale e lasciare il primo posto nel Girone H al Siviglia, vittorioso con un rotondo 4-0 sulla Dinamo Zagabria. Il passaggio del turno è tutt’altro che compromesso, ma certo l’occasione sfumata brucia, anche perché i bianconeri passano con Higuain e sono padroni della gara per un’ora, ma quando abbassano il ritmo e vengono meno le forze, lasciano l’iniziativa agli ospiti e vengono agguantati negli ultimi minuti dall’incornata di Tolisso che lascia ancora aperti i giochi.

L’urlo di Marek Hamsik si alza nel cielo della Turchia e mette il silenziatore alla suoneria del Vodafone Arena. A 8 minuti dal 90esimo, il capitano scaglia un sinistro che è un capolavoro. Palla nell’angolo inarrivabile e Napoli che si rimette in un colpo davanti al Besiktas in classifica. Per oltre un’ora di gioco poco o nulla ad Istanbul, e quel poco lo aveva creato il Napoli che ha avuto anche la possibilità di segnare in un paio di occasioni. Poi si scalda tutto nel finale. Rigore per i turchi per fallo di mano di Maksimovic in area. Quaresma lo segna. Il Napoli si rimette gamba in spalla. Quattro minuti e Hamsik si inventa un pallone che fa il girotondo fino al palo lungo, e tutti giù per terra.

Un pareggio emozionante ma soprattutto enorme per l’importanza che potrebbe avere nella corsa finale del girone. Napoli che resta un punto davanti al Besiktas nel furore di 4 minuti da sorpasso e controsorpasso. La Champions torna il 23 novembre al San Paolo per la sfida con la Dinamo Kiev.