Sections

Le attività della Fondazione Comunitaria Italo-Canadese


Pubblicato il 5 giugno 2018

Il comitato organizzatore.: Vincenzo Giangaspero, Vince Morena, Franco Palermo, Tony Loffreda ed Alexandro Loffredi

©Foto John Oliveri

La 10ma edizione del Texas Hold'em poker e il cocktail di primavera

Primavera molto attiva quella della Fondazione Comunitaria Italo-Canadese che nel mese di maggio scorso ha tenuto due importanti avvenimenti.

Organizzato da Tony Loffreda, Frank Cianci e Danny Di Schiavi, più di 200 persone hanno preso parte, il 18 maggio scorso, a Plaza Volare, all’attesissimo torneo Texas Hold'Em Poker della FCCI. Felici di contribuire ad una buona causa, i partecipanti a quest’evento hanno raccolto più di 70 000 $. I fondi saranno donati a diversi organismi italiani di beneficenza del Québec. Il vincitore del torneo ha vinto un viaggio per due persone a Las Vegas, aereo ed hotel inclusi, mentre il secondo classificato ha ricevuto due biglietti aerei verso una qualsiasi destinazione del Nord, del Centro America, Bermuda, Caraibi, o Messico.

 

Serata di networking

 

Il 22 maggio scorso, invece, la FCCI ha tenuto il suo primo "Cocktail di primavera" presso il Centro Leonarda da Vinci, una serata di networking con lo scopo di rafforzare i legami tra i suoi membri e per segnare l'inizio di un anno produttivo per l'organizzazione.

La FCCI si è presentata con uno staff rinnovato formato dal presidente Tony Loffreda, entrato in funzione nell'ottobre scorso, e dal nuovo direttore generale Alexandro Loffredi, in posto dal marzo scorso, che ha preso il posto di Anna Giampà.

La FCCI ha colto l'occasione, inoltre, per sottolineare i governatori che quest'anno hanno ricevuto il titolo di Cavaliere della Repubblica Italiana e, in particolare, il sig. Giuseppe Danisi.

«Con la fine del progetto "Unitas" – ha spiegato il nuovo direttore Alexandro Loffredi, nato a Montréal da padre d'origine casertana e madre d'origine quebecchese – siamo in un momento di transizione ma l'obiettivo della Fondazione è sempre quello di continuare a lavorare e a collaborare attivamente con tutti gli organismi della comunità italiana.

Tra le iniziative che finora sono stati messe a fuoco nel calendario 2018 della FCCI – ha proseguito Alexandro - ci sono sicuramente il Ballo dei Governatori, che quest'anno si svolgerà in autunno, e più esattamente il 20 ottobre.

Stiamo lavorando, inoltre, alla possibilità di organizzare anche quest'anno il torneo di golf che dovrebbe svolgersi in in settembre mentre, di sicuro stiamo ultimando i preparativi per "Insieme",  il Gala a sostegno del Centro Leonardo da Vinci che si terrà il 29 giugno».