Italia
20:54pm4 dicembre 2017 | mise à jour le: 4 dicembre 2017 à 20:54pmReading time: 1 minutes

È partito il primo treno merci Italia-Cina

Un viaggio di 18 giorni e 10.800 km

Il primo treno merci diretto Italia-Cina al terminal ferroviario del Polo logistico integrato di Mortara, in provincia di Pavia, pronto per affrontare il suo viaggio lungo 10.800 chilometri e 18 giorni

ANSA

Ansa – Il 28 novembre scorso è partito, dal terminal ferroviario del Polo logistico integrato di Mortara, in provincia di Pavia, il primo treno merci diretto Italia-Cina per affrontare il suo viaggio lungo 10.800 chilometri e 18 giorni. Il treno attraverserà Italia, Austria, Germania, Polonia, Bielorussia, Russia, Kazakistan e arriverà a metà dicembre a Chengdu, capoluogo del Sichuan, con una ventina di container di prodotti made in Italy: in particolare per questo primo viaggio (non ancora a pieno carico) il trasporto comprende macchinari, mobili, prodotti in metallo, piastrelle e componenti per automobili.

Dopo l’inaugurazione del collegamento in senso inverso, dalla Cina all’Italia, a gennaio, la “nuova via della seta”, come è gia stata ribattezzata, entrerà a regime con due coppie di treni settimanali, destinati in prospettiva a diventare tre, se ci sarà domanda. Auto, abbigliamento, pelletteria, vini, cibi e mobili, tutti prodotti di punta del “Made in Italy”, andranno in Cina dalla quale, invece, arriveranno, in particolare, prodotti di elettronica, elettrodomestici e impianti fotovoltaici.