Italia

Largo Totò, una piazza per il “Principe della risata”

A Napoli intitolato un luogo e una targa nell’anniversario della sua nascita

La targa dedicata a Totò

Ansa – A 120 anni dalla nascità, il “Principe della risata” ha una piazza nel suo amato rione Sanità. Il Comune di Napoli ha ufficializzato l’intitolazione della piazzetta e l’installazione della targa (vedi foto) nel giorno dell’anniversario della nascita di Totò, nato a Napoli il 15 febbraio del 1898.

Attore simbolo dello spettacolo comico in Italia, Antonio De Curtis, in arte Totò, è considerato, anche in virtù di alcuni ruoli drammatici, uno dei maggiori interpreti nella storia del teatro e del cinema italiani. Si è distinto anche al di fuori della recitazione, lasciando contributi come drammaturgo, poeta, paroliere, compositore, cantante.

In quasi cinquant’anni di carriera ha spaziato dal teatro (con oltre 50 titoli) al cinema (con 97 pellicole) e alla televisione (con 9 telefilm e vari sketch pubblicitari), lavorando con molti tra i più noti protagonisti del panorama italiano e arrivando a sovrastare con numerosi suoi film i record d’incassi. Totò è morto a Roma il 15 aprile del 1967.