Quebec
19:47pm26 ottobre 2020 | mise à jour le: 26 ottobre 2020 à 19:47pmReading time: 2 minutes

Messaggio del Delegato del Québec in Italia

Messaggio del Delegato del Québec in Italia
Photo: Foto cortesiaMarianna Simeone

55 anni fa il Governo del Québec apriva il suo primo ufficio di rappresentanza in Italia, con un mandato economico. Era il 1965 e l’ufficio del Québec a Milano fu uno dei primi uffici in Europa ad aprire, dopo Parigi (1961) e Londra (1962).

Già allora, quindi, il Québec attribuiva un’importanza prioritaria alle sue relazioni con l’Italia. Il Governo del Québec aveva colto non solo il potenziale dell’economia italiana, ma anche il valore aggiunto della prossimità culturale per la costruzione di solide collaborazioni.

Non è un caso se da quel 1965, i mandati dell’ufficio del Québec in Italia siano stati rapidamente estesi dalle opportunità commerciali, alla cultura, all’arte, all’istruzione, alle relazioni istituzionali, alle tematiche ambientali, all’immigrazione o ancora ai diritti umani. Tutti gli ambiti di competenza del Governo del Québec e strategici alla crescita delle nostre rispettive società sono diventati gradualmente centrali nelle nostre relazioni.

Relazioni preziose, oggi più che mai, considerato il difficile contesto che stiamo vivendo.

Dal mio arrivo in Italia, a titolo di Delegato del Québec, ho sempre lavorato al rafforzamento dei legami tra Italia e Québec, nella convinzione, che unendo le nostre forze, possiamo raggiungere, insieme, traguardi sempre più ambiziosi.

Oggi è un giorno di festa per tutti coloro che credono nelle relazioni Québec-Italia!

Buon 55° anniversario!

Marianna Simeone

 

Nell’ambito del 55° anniversario della presenza istituzionale del Québec in Italia, la Delegazione propone una serie di appuntamenti, inseriti nella programmazione del Festival della Diplomazia 2020, visibili sul sito: www.diplomacy2020.it. Tali appuntamenti rimarranno disponibili sul sito fino al termine del Festival, il 30 ottobre 2020.