Quebec
20:46pm29 marzo 2021 | mise à jour le: 29 marzo 2021 à 20:46pmReading time: 1 minutes

Il Québec sospende l’uso del vaccino AstraZeneca per le persone con meno di 55 anni

Il Québec sospende l’uso del vaccino AstraZeneca per le persone con meno di 55 anni
Photo: AnsaIl vaccino AstraZeneca

In seguito alla pubblicazione avvenuta domenica sera, 28 marzo, dell’avviso del Comitato consultativo nazionale dell’immunizzazione (CCNI), che raccomanda una pausa nella vaccinazione con AstraZeneca per le persone con meno di 55 anni, per ragioni di sicurezza, le autorità sanitarie del Québec hanno sospeso, da oggi, lunedì 29 marzo, l’utilizzazione di tale vaccino per motivi precauzionali.

Più di 110.000 dosi del vaccino AstraZeneca sono state somministrate finora in Québec, tra di esse ne ha ricevuta una anche il ministro della Salute Christian Dubé.

Anche le province dell’ l’Île-du Prince-Édouard, dell’Ontario, del Manitoba e di Terranova-Labrador hanno preso la stessa decisione.

Santé Canada invita alla prudenza soprattutto alla luce di alcuni casi sovvenuti in Europa in seguito alla somministrazione del vaccino antocovid di AstraZeneca, in ragione della manifestazione di alcuni effetti secondari indesiderati tra cui la formazione di coaguli di sangue associati a trombocitopenia.