Quebec
20:28pm8 gennaio 2010 | mise à jour le: 8 gennaio 2010 à 20:28pmReading time: 1 minutes

Non lasciamo il senso civico sotto la neve!

Anche la neve può essere strumento dell’inciviltà. Accade sempre più spesso, a Montreal, che dopo una nevicata, dei camioncini o autocarri dotati di pale si mettano a sgomberare aree private ammonticchiando la neve sul suolo pubblico, perfino sulle “ruelles” che vengono completamente ostruite e… addio passaggio per chi ne ha diritto (e anche per chi non ne ha). S’è registrato anche qualche caso di abitazioni o esercizi commerciali rimasti privi di riscaldamento perché il camion che trasportava il gasolio non ha potuto transitare dalla “ruelle” ostruita.

Le foto che vi proponiamo sono quantomai eloquenti e sono state scattate nel circondario di Villeray—Saint Michel—Parc Extension. Proprio le autorità municipali di questo arrondissement si sono viste costrette recentemente a rendere ancor più rigido il Regolamento comunale che già, lo ricordiamo, vieta di spalare neve dal proprio terreno privato e gettarla sul suolo pubblico. Ebbene, chi si affida a ditte private per sgomberare il proprio cortile, la propria entrata, deve raccomandargli di non gettarla per strada soprattutto se intralcia la circolazione.

Un invito al senso civico, insomma. Non è la prima volta. Ma a quanto pare, certi montrealesi hanno piene di neve anche… le orecchie.