Quebec

Ottawa stanzia 1,3 miliardi per il prolungamento della linea blu della metro

Ottawa stanzia 1,3 miliardi per il prolungamento della linea blu della metro
Photo: Archivio Corriere ItalianoMetro in partenza dalla stazione Saint-Michel

Il Primo Ministro Justin Trudeau lo ha confermato giovedì 4 luglio. Il governo federale ha stanziato la somma di 1,3 miliardi per il prolungamento della linea blu della metropolitana di Montréal.

Il progetto prevede la costruzione di 5 nuove stazioni per una distazna di circa 6 km tra gli arrondissement di Saint-Michel e Anjou. I lavori dovrebbero iniziare se non il prossimo anno nel 2021 e terminare nel 2026.

Le nuove stazioni saranno costruite all’est di Saint-Michel, sull’asse della via Jean-Talon.

Il costo totale del progetto è stimato intorno ai 4,5 miliardi e, al momento, non si conosce ancora la somma che dovrebbe stanziare il Governo del Québec.

A questo proposito la Ministra dei Trasporti del Québec Chantal Rouleau è rimasta piuttosto vaga durante la conferenza stampa di Justin Trudeau.

Molto contenta si è detta la sindaca di Montréal Valérie Plante che vede nel contributo federale un gesto concreto per combattere contro i cambiamenti climatici e la diminuzione delle emissioni di gas ad effetto serra: «Bisogna finire – ha detto – di considerare il trasporto pubblico come una “spesa”. È un investimento economico, durante e dopo la costruzione, ma anche uno strumento incredibile di sviluppo sociale e di sviluppo del territorio».

«Il prolungamento della linea blu – ha affermato il PM Trudeau – permetterà di rispondere alla domanda crescente di  servizi di trasporto pubblico nella zona est di Montréal».

 

Ecco dove saranno situate le 5 nuove stazioni

  • Boulevard Pie IX e rue Jean-Talon
  • Boulevard Viau e rue Jean-Talon
  • Boulevard Lacordaire e rue Jean-Talon
  • Boulevard Langelier e rue Jean-Talon
  • Rue Bélanger e boulevard des Galeries d’Anjou