La Juve tiene a distanza Roma e Napoli

Pubblicato il 21 marzo 2017

Intramontabile Gigi Buffon. Il portiere della Juventus ha inanellato l'ennesimo record di una straordinaria carriera: con i 90 minuti giocati a Marassi contro la Samp, il capitano è diventato il giocatore bianconero con più minutaggio in Serie A. Al 65' ha infatti superato in questa speciale classifica Giampiero Boniperti che ne aveva collezionati 39.680 minuti. Al terzo posto c'è Alex Del Piero, staccato di quasi 7.000 minuti

©ANSA

Frenano Lazio e Inter. Torna la Nazionale

Ansa - La Juve passa 1-0 a Marassi contro la Samp, grazie ad una rete di Cuadrado in apertura, poi si difende dagli assalti di una buona Sampdoria e porta a casa i tre punti mantenendo a distanza le inseguitrici, il Napoli, che ha vinto ad Empoli per 3-2 con gol di Insigne (doppietta) e Mertens (El Kaddouri e Maccarone per i toscani), e la Roma, che supera 3-1 all'Olimpico il Sassuolo. Al vantaggio iniziale degli ospiti con Defrel rispondono Paredes, Salah e Dzeko. Da notare che il Napoli non aveva mai vinto ad Empoli e la Roma non aveva mai battuto il Sassuolo in casa. Frena la Lazio, che dopo quattro vittorie di fila non va oltre lo 0-0 a Cagliari, mentre la Fiorentina, con Kalinic, trova nel finale la rete della vittoria a Crotone.

L'Atalanta batte 3-0 il Pescara di Zeman con una doppietta di Gomez e gol di Grassi mentre il Bologna batte 4-1 il Chievo, con doppietta di Dzemaili. Ad Udine, i rosanero vanno in vantaggio con Sallai al 12' e tengono testa all'Udinese fino al termine del primo tempo, quando Thereau realizza il pareggio. Nella ripresa, tra il 15' e il 35', i bianconeri dilagano con Zapata, De Paul e Jankto.

Negli anticipi del sabato bel pareggio per 2-2 tra Torino e Inter: nerazzurri in gol con Kondogbia e Candreva; i granata rispondono con Baselli e Acquah mentre un gol di Mati Fernandez basta ai rossoneri per battere un Genoa sempre più spento.

Doppio impegno per la Nazionale

Il campionato si ferma una settimana per il doppio impegno della Nazionale: venerdi 24 marzo a Palermo con l'Albania, per le qualificazioni ai mondiali, e martedì 28 con l'Olanda per un'amichevole ad Amsterdam.