Canada
18:49pm30 giugno 2021 | mise à jour le: 30 giugno 2021 à 18:50pmReading time: 2 minutes

Ovest del Canada, un caldo da morire!

Ovest del Canada, un caldo da morire!
Photo: Foto 123RF.comUna veduta di Vancouver, in Columbia Britannica

Temperature mai registrate a 49 gradi

Nell’ovest del Canada si sta registrando un caldo senza precedenti, mai verificatosi prima d’ora nella storia del paese.

Nella città di Lyttom, in Columbia Britannica, ieri il termometro ha superato i 49 gradi, 49,6 per l’esattezza, frantumando un record per la terza giornata consecutiva. 49,6 ° è anche il record assoluto di caldo per il Canada.

Il caldo record che si protrae ormai da diversi giorni, ha fatto oltre 230 vittime, soprattutto nella regione di Vancouver e il bilancio, dato il perdurare della situazione, è destinato a peggiorare anche perché da quelle parti, visto che finora il caldo non era mai stato un problema, sono pochi coloro che nelle abitazioni hanno un sistema di aria condizionata. Il termometro, infatti, è stabilmente sopra i 30 gradi da molti giorni, contro una media che in questo periodo dell’anno in quella zona non supera i 21 gradi.

Vanno a ruba in questo momento i condizionatori d’aria e i ventilatori.

L’ondata di caldo sta colpendo oltre che la Columbia Britannica anche l’Alberta. Diverse rinomate località di villeggiatura in montagna, come, ad esempio, Jasper, stanno registrando temperature caldissime costantemente oltre i 30 gradi.

Sotto accusa i cambiamenti climatici che stanno conducendo sempre di più verso il ripetersi di fenomeni estremi più frequenti come temperature caldissime in estate e temperature ancora più rigide del normale in inverno. Tra le varie conseguenze più immediate vi sono anche l’aumento vertiginoso degli incendi e quello delle inondazioni.

More Like This