Canada

A Toronto un concerto sulla musica scritta nei campi di sterminio

A Toronto un concerto sulla musica scritta nei campi di sterminio
Photo: foto Giuseppe MarchisellaFrancesco Lotoro

Mercoledì 6 novembre allo Holy Blossom Temple di Toronto, durante la Settimana Educativa sull’Olocausto, l’acclamato pianista italiano Francesco Lotoro, fondatore dell’Orchestra Musica Judaica e dell’Istituto di Lettatura Musicale Concentrazionaria terrà il concerto“Music and Art: Living Memory”, insieme a Benjamin Z. Maissner, rinomato interprete e cantore del Holy Blossom Temple, ai noti musicisti Moshe Hammer (violino) e Igor Gefter (violoncellista) e ad un ensemble giovanile.

Il concerto propone pagine di musica che migliaia di compositori, sottratti al normale corso della loro vita ed esperienza artistica, hanno scritto nei Campi di Concentramento, di Lavori Forzati, di Transito, di Sterminio della IIa Guerra Mondiale. Una musica in cui ha trovato espressione la capacità di resistenza dello spirito umano in condizioni di vita disumane.

Il concerto sarà un appuntamento speciale ed emozionante, con tre generazioni di artisti che offriranno al pubblico intense pagine di questa musica tra cui la “Marcia della Vittoria” tratta dall’opera per bambini Brundibar, del compositore ebreo Hans Krása, che la scrisse nel Campo di concentramento di Theresienstadt, la musica di Israel Alter (zio del cantore Maissner), grande cantore di Hannover in Germania, e tanta altra musica ricercata e salvata in tutta Europa dal maestro Francesco Lotoro nel corso di oltre 30 anni.

Lotoro è il pianista, direttore d’orchestra, compositore e musicologo italiano che da oltre 30 anni recupera, cataloga, esegue e registra tutta la musica prodotta in luoghi di prigionia civile e militare di tutto il mondo tra il 1933 e il 1953.

E’ ideatore della ENCYCLOPEDIA KZ MUSIK (48 volumi in CD) contenente tutta la musica composta nei campi di concentramento durante gli anni della seconda Guerra Mondiale in Europa, Nord Africa e Asia.

Per questa sua grande opera di salvaguardia della memoria musicale Lotoro ha avuto riconoscimenti a livello internazionale ed è celebrato in documentari, programmi televisivi e radiofonici, e articoli sui più importanti giornali del mondo. Suo è anche il grande progetto della Cittadella della Musica Concentrazionaria, l’hub internazionale che sorgerà prossimamente a Barletta (Puglia – Italy) e diventerà la sede di tutta la musica recuperata da Lotoro, utile agli studiosi di tutto il mondo per scrivere pagine, finora rimaste vuote, della Storia della musica del XX Secolo.

Il concerto di Toronto è organizzato da Holy Blossom Temple in partnership con la Fondazione Istituto di Letteratura Musicale Concentrazionaria, Intergea Production, iConcerti Classical Artist Management, Istituto Italiano di Cultura,The Leo Baeck Day School. Il concerto è supportato dalla Regione Puglia (Programmazione Puglia Sounds Export 2019).

Informazioni:

Mercoledì 6 Novembre 2019, ore: 7 PM

Luogo: Holy Blossom Temple – 1950 Bathurst Street

Ingresso: Gratuito

Registrazione obbligatoria: https://holyblossom.org/event/music-and-art-living-memory/

Info: email beny2020@holyblossom.org