In primo piano
14:53pm20 febbraio 2018

Elezioni politiche 2018. Voto degli italiani all’estero

Consolato Generale d’Italia a Montréal

Nella Ripartizione America Settentrionale e Centrale si vota per eleggere 2 deputati e 1 senatore.

Nella Ripartizione America Settentrionale e Centrale si vota per eleggere 2 deputati e 1 senatore.

Il 14 febbraio il Consolato Generale d’Italia a Montreal ha avviato la distribuzione postale dei plichi elettorali. Gli elettori che non avessero ancora ricevuto il plico potranno richiederne un duplicato al Consolato Generale negli orari di apertura al pubblico e in quelli di apertura straordinaria. Per maggiori informazioni, consultare il sito internet http://www.consmontreal.esteri.it, scrivere a montreal.elettorale@esteri.it  oppure telefonare al 514 849 8351.

COME SI VOTA

Si vota per corrispondenza. Ciascun elettore riceve un plico contenente:

 

–       il certificato elettorale, che certifica il diritto di voto;

–       una o due schede elettorali***

–       una o due liste dei candidati***

–       una busta piccola;

–       una busta preaffrancata recante l’indirizzo del Consolato Generale d’Italia a Montreal;

–       un foglio informativo

 

*** L’elettore che non ha compiuto il 25° anno di età alla data del 4/3/2018 riceverà solo la scheda per la Camera dei Deputati e la relativa lista.

L’elettore esprime il proprio voto tracciando un segno (ad esempio una croce o una barra) sul contrassegno corrispondente alla lista da lui prescelta o comunque sul rettangolo della scheda che lo contiene utilizzando ESCLUSIVAMENTE una penna biro di colore nero o blu.

Nella Ripartizione America Settentrionale e Centrale si possono esprimere fino a due preferenze per la Camera dei Deputati e una per il Senato della Repubblica.

La scheda o le schede vanno inserite nella busta piccola, che deve essere accuratamente chiusa e contenere solo ed esclusivamente le schede elettorali.

Nella busta più grande già affrancata (recante l’indirizzo del Consolato Generale d’Italia a Montreal) l’elettore inserisce il tagliando del certificato elettorale (dopo averlo staccato dal certificato seguendo l’apposita linea tratteggiata) e la busta piccola chiusa contenente le schede votate.

La busta già affrancata così confezionata deve essere spedita per posta, in modo che arrivi all’Ufficio consolare entro – e non oltre – le ore 16 del 1 marzo 2018. Le schede pervenute successivamente al suddetto termine non potranno essere scrutinate.

 

ATTENZIONE

     sulle schede, sulla busta piccola e sul tagliando non deve apparire alcun segno di riconoscimento.

     sulla busta già affrancata non deve essere scritto il mittente.

     la busta piccola e le schede devono essere integre.

     il voto è personale, libero e segreto. E’ fatto divieto di votare più volte.

     l’elettore ha l’obbligo di custodire personalmente il materiale elettorale inviatogli dal Consolato Generale d’Italia a Montreal.

     è assolutamente vietato cedere il materiale elettorale a terzi.

     chi viola le disposizioni in materia incorre nelle sanzioni previste dalla legge.