Comunità
17:24pm7 luglio 2009 | mise à jour le: 7 luglio 2009 à 17:24pmReading time: 3 minutes

Garde Confort: assistenza per anziani o persone bisognose

Chissà quanti di voi, alle prese con gli impegni di lavoro, con la famiglia, oppure per il fatto di abitare lontano, si sono trovati a dover affrontare e risolvere rapidamente il difficile problema di come fare per assistere nel miglior modo possibile un proprio familiare anziano o malato, o in perdita di autonomia. Affidarlo a qualche conoscenza oppure “scaricarlo” in una residenza per anziani o per persone in perdita di autonomia? Ridurre le ore di lavoro oppure rinunciare totalmente al proprio tempo libero per assistere un genitore che non ha più la forza di badare a sé stesso?
“Garde comfort” può essere la soluzione ai vostri problemi in fatto di assistenza alle persone anziane o bisognose.
A spiegare cos’è è cosa fa “Garde comfort” sono Joseph Riccio e il figlio Frank, proprietari della “franchise” montrealese di questa impresa. «La compagnia Comfort Keepers/Garde Comfort è un’impresa internazionale di servizi di cure a domicilio nata nel 1997 negli Stati Uniti. Si è stabilita nel Quebec da 4 anni e l’ufficio centrale si trova a Beaconsfield. Non molto tempo fa – ha spiegato Joseph al nostro giornale – abbiamo acquistato una “franchise”, relativa alla zona di St-Léonard, Rivière des Prairies, Anjou, Montréal-Nord, St-Michel, le zone dove la presenza italiana è più forte ed abbiamo cominciato ad operare nel campo dell’assistenza. Nella nostra società vi sono sempre più persone anziane che vivono sempre più a lungo e che spesso hanno bisogno e, in fututo, avranno sempre più bisogno, se non di un’assistenza totale, almeno di qualcuno che li aiuti a svolgere determinate operazioni che sembrano banali ma che lo diventano un po’ meno quando non si ha più le forze necessarie per farlo. Ecco che allora – aggiunge Frank – le famiglie delle persone che necessitano di aiuto possono rivolgersi a noi e noi forniamo il personale qualificato per tenere loro compagnia, per preparare loro i pasti, per trasportarli da un luogo ad un altro, per svolgere lavori domestici leggeri, per lavare i panni, per fare la spesa, per fare delle commissioni, per aiutarli a lavarsi e a curare l’igiene personale, per non fargli dimenticare di prendere le medicine, per far tirare il fiato alla famiglia che si occupa del proprio caro, insomma per fornire assistenza e conforto se necessario anche 24 ore su 24».
– Già, ma tutto questo quanto può costare?, ci chiediamo e gli chiediamo.
«Non costa molto, dai 20 ai 22$ l’ora per un minimo di tre ore di lavoro e se la persona che usufruisce del servizio ha un reddito inferiore ai 100mila$ l’anno, il CLSC rimborsa il 30% circa della somma».
– E il personale è competente?
«Non solo è competente (riceve 120 ore di formazione e alla fine anche il diploma di “préposé aux bénéficiaires” rilasciato dalle autorità sanitarie), ma parla anche italiano e questo è un indubbio vantaggio per gli anziani della nostra comunità. Spesso i “nostri” anziani non vogliono lasciare la propria casa per andare nelle residenze. Noi vogliamo incoraggiare proprio questo aspetto, vogliamo che restino tra le “mura amiche”, circondati dalle loro cose, siamo noi, con il nostro personale specializzato e che parla italiano, a muoverci, ad andare da loro per capirne le esigenze, quelle delle relative famiglie e aiutarli a risolvere i problemi di gestione del tempo e degli impegni. Inoltre, Garde Confort mette un’attenzione tutta particolare al gemellaggio tra impiegati e clienti cercando di creare una relazione di fiducia tra di loro».
Per saperne di più su Garde Confort e i suoi servizi chiamare il 514-648-3198 o visitare il sito http://www.comfortkeepers.ca.