Attività
16:42pm5 agosto 2021 | mise à jour le: 5 agosto 2021 à 18:37pmReading time: 2 minutes

Musica per rallegrare gli anziani

Musica per rallegrare gli anziani
Photo: Foto cortesiaUn momento della "Mattinata musicale" alla Rose Blanche

Il deputato di Alfred-Pellan, Angelo Iacono, ha organizzato una mattinata speciale

Riempie il cuore di gioia poter assistere al potere cha ha la musica di sollevare gli spiriti e ispirare, soprattutto dopo i lunghi e solitari mesi appena passati.

Dopo tanto tempo senza la possibilità di partecipare ad attività sociali, i residenti de La Rose Blanche, hanno finalmente potuto godere di una mattinata musicale organizzata da Angelo Iacono, Deputato di Alfred-Pellan, cha ha portato loro alcuni lieti momenti di intrattenimento e di gioia.

«Con la pandemia che colpiva la nostra comunità – confida Iacono – gli anziani del mio distretto, hanno vissuto come me dei momenti emotivamente molto difficili, isolati e incapaci di godere delle loro abituali attività sociali, a causa delle misure sanitarie in atto. Ora che queste misure si sono attenuate, ho voluto addolcire l’estate degli abitanti di La Rose Blanche, i quali hanno aperto le loro porte accogliendoci. Non c’è ricompensa più grande che assistere al sorriso di coloro che si sono uniti a me cantando e ballando”. Infatti, da Elvis a Toto Cotugno, passando per i grandi classici in lingua francese l’atmosfera venutasi a creare è stata vibrante ed all’insegna del ritrovato divertimento.

Pensata per incoraggiare gli artisti locali e per offrire ai residenti l’opportunità di incontrarsi, questa Mattinata in musica ha messo anche in luce il talento di due musicisti: Charles Vaccaro e Sergio De Dominicis.

Con oltre 30 anni di esperienza musicale, Charles, residente a Laval, ha ricevuto recentemente una nomination per l’Hollywood Music in Media Award nella categoria “Songwriter”. Con quasi altrettanti anni di carriera alle spalle, Sergio, oltre ad essere il fondatore di Musique a’ la carte, pubblicherà il suo primo album solista alla fine dell’anno.

«Apprezzo molto il fatto che questi due artisti locali abbiano risposto alla mia chiamata, aiutandomi così a portare un po’ di gioia negli spiriti dei residenti della Rose Blanche. Senza dubbio, ho intenzione di ripetere questa attività nel prossimo futuro in altre residenze del mio distretto. Con voi, per voi», ha concluso Angelo Iacono.

 

 

More Like This

14:25pm21 settembre 2021 | mise à jour le: 21 settembre 2021 à 20:14pmReading time: 6 minutes
A che gioco giochiamo?