Attività
15:46pm23 novembre 2021 | mise à jour le: 23 novembre 2021 à 15:48pmReading time: 3 minutes

Una giornata di lutto in memoria delle donne morte per femminicidio

Una  giornata di lutto in memoria delle donne morte per femminicidio
Photo: Foto 123RF.COMIl 6 dicembre si terrè una fiaccolata per sottolineare la Giornata contro la violenza alle donne

Centro Donne solidali e Impegnate: l’importanza del 6 dicembre

Il 6 dicembre è la Giornata nazionale della memoria e d’azione contro la violenza fatta alle donne. È una delle giornate più importanti nel nostro calendario perché segna il triste anniversario del 1989 quando un giovane disturbato usò il fucile uccidendo 14 donne al Politecnico di Montréal, semplicemente per il fatto di essere donne.

Nel quadro dei 12 giorni (dal 25 novembre al 6 dicembre) di azione contro la violenza contro le donne, il Centro vi invita a partecipare alla sua fiaccolata annuale locale.

Quest’anno è stato particolarmente difficile con l’aumento di 17 femminicidi in Québec. Quindi, non tralasciamo i nostri sforzi e continuiamo a denunciare la violenza contro le donne!

Ecco lo svolgimento della fiaccolata di quest’anno (orario approssimativo):

ore 18.00: discorso della direttrice del centro Pina e della sindaca di Ahuntsic-Cartierville Émilie Thuillier davanti al Centro (1586 rue Fleury est, #100).

Ore 18:20: inizio della fiaccolata in silenzio.

Ore 19.00: cerimonia, in silenzio, al parco Ahunstic: omaggio alle vittime di femminicidio dall’inizio della pandemia, alle ragazze, alle donne e alle persone bispirituali scomparse e assassinate.

Ore 20.00: fine della cerimonia silenziosa e ritorno al Centro, per le persone che lo desiderano, per discutere e condividere i nostri sentimenti.

Ad ogni partecipante verrà consegnato un kit contenente: mascherina, gel disinfettante, informazioni sul Centro e delle spille promozionali. Verrà servita una bevanda di cioccolata calda all’inizio della fiaccolata.

Per iscriversi chiamare il 514-388-0980 o inviare un’e-mail a: info@cfse.ca

 

Alcuni servizi del Centro

Auto-determinazione: riacquisire autostima, riappropriarsi della propria vita e di tutte le risorse per rendersi indipendenti dal controllo del partner.

Empowerment: “rafforzarsi”, riguadagnare forza personale, emotiva e psicologica per lasciare il violento o cambiare una relazione impari, se si decide di “restare con lui”. Diventare capaci di aiutarsi l’una con l’altra e motivarsi nella scelta di vivere una vita senza violenza.

Segretezza e antidiscriminazione: ogni donna viene accolta nel massimo rispetto della segretezza senza distinzione di età, ceto sociale, culturale, etnico o professionale.

Gratuità: i servizi sono offerti gratuitamente in italiano, inglese e francese. (Comunicato)

 

 

LA POESIA

Grazie dei fiori

Oggi ho ricevuto dei fiori.

Non era il mio compleanno né un altro giorno speciale.

Abbiamo avuto la nostra prima discussione l’altra notte, e ha detto tante cose crudeli che mi hanno ferita.

Lo so che gli dispiace e che non pensava quello che ha detto. Perché oggi mi ha mandato dei fiori.

 

Oggi ho ricevuto dei fiori.

Non era il nostro anniversario né un altro giorno speciale.

L’altra notte mi ha spinto contro il

muro ed ha cominciato a strangolarmi.

Era come in un incubo.

Non potevo credere che fosse realtà.

Mi sono svegliata stamattina

indolorita e piena di blu.

Lo so che gli dispiace.

Perché oggi mi ha mandato dei fiori.

 

Oggi ho ricevuto dei fiori.

Non era la festa della mamma né

un altro giorno speciale.

L’altra notte mi ha picchiato ancora.

Ed è stato molto peggio di tutte le altre volte.

Se lo lascio, che cosa farò?

Come potrò occuparmi dei miei figli?

E per i soldi?

Ho paura di lui ed ho paura di partire.

Ma lo so che gli dispiace.

Perché oggi mi ha mandato dei fiori.

 

Oggi ho ricevuto dei fiori.

Oggi era un giorno veramente speciale.

Era il giorno del mio funerale.

L’altra notte mi ha infine ucciso.

Mi ha picchiato fino alla morte.

Se soltanto avessi avuto abbastanza coraggio e forza per lasciarlo,

oggi non avrei ricevuto dei fiori.

 

 

More Like This