Attività
16:50pm15 febbraio 2022 | mise à jour le: 15 febbraio 2022 à 16:54pmReading time: 2 minutes

Riapertura dei Club de l’Âge d’or del CRAIC dal 18 febbraio

Riapertura dei Club de l’Âge d’or del CRAIC dal 18 febbraio
Photo: Foto F. IntravaiaClaudio Rocchi e Maria Battaglia, rispettivamente direttore generale e presidente del CRAIC

Il messaggio del direttore generale del CRAIC Claudio Rocchi

Il Consiglio Regionale delle Persone Anziane Italo Canadesi (CRAIC) inizia questo 2022 con la sfida di riprendere tutte le attività e i servizi interrotti durante la pandemia.

In questo periodo l’importanza del settore comunitario è diventata ancora più evidente. Le conseguenze di un arresto forzato di molte attività e servizi alla popolazione hanno riportato l’attenzione del governo sul ruolo fondamentale che organismi come il CRAIC hanno nella società.

Molti dei nostri anziani hanno fretta di ritornare a vivere appieno la loro socialità: riabbracciare le loro famiglie, i loro nipoti e i loro amici; molti altri devono essere incoraggiati a riprendere una routine più attiva per evitare che la sedentarietà possa limitare la loro autonomia.

Dal 18 febbraio il CRAIC ha autorizzato l’apertura dei suoi clubs de l’Âge d’or, sempre, nel rispetto delle indicazioni delle municipalità di appartenenza.

Il CRAIC ha molti progetti per il futuro; ma prima di tutto vogliamo che i nostri clubs riaprano in piena sicurezza e che i comitati di direzione possano affrontare la riapertura senza stress e con il pieno supporto della nostra equipe. Al tempo stesso vogliamo tornare ad accogliere i nostri anziani, riattivare i pranzi comunitari, i corsi di ginnastica e soprattutto le attività all’aperto non appena tornerà il bel tempo.

Tra gli obiettivi di quest’anno c’è quello di insegnare ai nostri anziani ad usare i tablet e a navigare su internet. La digitalizzazione di molti servizi ha portato tanti vantaggi ma rischia di diventare un elemento di esclusione sociale per i più anziani. Attraverso una serie di corsi, vogliamo mostrare il grande potenziale di questa tecnologia e far prendere confidenza con le funzioni di base di internet senza paura e, anzi, creando un’occasione di più per stare insieme e divertirsi.

Questo anno è appena iniziato e il lavoro che ci aspetta è davvero tanto; tuttavia, siamo più che mai motivati da molte sollecitazioni e da tantissime manifestazioni di affetto da parte dei nostri membri.

La ripresa delle attività sarà graduale e terrà conto di diverse priorità, le date verranno comunicate non appena possibile, ma siamo ottimisti e crediamo che quest’anno sarà memorabile per tutto il CRAIC e per la sua grande famiglia.

 

 

More Like This