Attività
13:31pm15 settembre 2022 | mise à jour le: 15 settembre 2022 à 13:33pmReading time: 3 minutes

«Felici di ritornare a suonare e cantare nelle sale»

«Felici di ritornare a suonare e cantare nelle sale»
Photo: Foto cortesiaJohnny Pacelli con la cantante Melody

Johnny Pacelli e la “Cocktail Special Events”

Avevamo lasciato Johnny Pacelli e la sua “COCKTAIL Special Events” un anno e mezzo fa, rattristati e a riposo forzato a causa della “tempesta” scatenata dalla pandemia, lo ritroviamo oggi con il sorriso e la voglia di continuare a suonare, cantare ed allietare le feste, i matrimoni e gli avvenimenti importanti con la sua musica.

«Per me e per tutti i musicisti – afferma il musicista d’origine campana, il cui padre è stato presidente dell’Associazione dei casertani di Montréal, – sono stati due anni di dolori e di guai, due anni terribili. Però, per fortuna abbiamo ricominciato, e questo è l’importante. Io personalmente ho ripreso ad esibirmi nelle sale a febbraio marzo e non mi sono ancora fermato nemmeno per un fine settimana, una cosa incredibile.

La gente vuole recuperare il terreno perduto. Ad esempio, molti matrimoni erano stati posticipati a causa della pandemia, ora si celebrano anche di venerdì, prima si celebravano tradizionalmente il sabato o la domenica. Il lavoro è raddoppito ma non mi lamento di certo».

 

Nel frattempo è cambiato qualcosa per quanto riguarda l’intrattenimento musicale?

«Facciamo sempre meno canzoni italiane, le facciamo – risponde Johnny Pacelli – solo per le feste relative ai 25 o 50 anni di matrimonio. Ai giovani di oggi interessano poco, non è più come negli anni ’80 o ’90. Spesso quando facciamo un contratto con le coppie di giovani sposi chiediamo loro: “Vi piacerebbe far ballare i vostri invitati con un valzer o un tango?” Molti di loro – sospira – non sanno nemmeno cosa sia un valzer! In compenso va molto di moda la musica latina: merengue, salsa, bachata.

Un’altra cosa che forse è cambiata – prosegue – è il fatto che i matrimoni italiani non si fanno più nelle sale tradizionali; gli sposi scelgono delle “location” fuori Montréal, a Saint-Adèle a Rigaud, a Saint-Saveur e altrove.

Comunque sia i nostri clienti apprezzano il genere di musica che proponiamo. Noi di “COCKTAIL Special Events “cerchiamo di proporre qualcosa di diverso e i nostri clienti lo apprezzano e ci fanno molti complimenti. Il nostro repertorio originale  ci differenzia dagli altri gruppi. Il successo che abbiamo è il risultato dell’adattemento ai cambiamenti nell’industria dell’intrattenimento musicale».

Negli ultimi tempi Johnny Pacelli ha cambiato un po’ la formula. Ora si esibisce, chitarra e voce, insieme ad una cantante professionista e se il cliente lo richiede, il duo viene integrato anche da un DJ.  Per informazioni: 514-968-2690.

 

 

 

 

 

More Like This