Attività
15:42pm20 settembre 2022 | mise à jour le: 20 settembre 2022 à 15:42pmReading time: 1 minutes

La Casa d’Italia consegna un assegno di 15.000$ alla Fondazione Canada-Ucraina

La Casa d’Italia consegna un assegno di 15.000$ alla Fondazione Canada-Ucraina
Da sin.: Micheal Shwec, pres. Congresso Ucraino-Canadese, Québec; Gino Berretta, pres. Casa d’Italia; Giovanna Giordano, dir. Casa d’Italia; Eugene Czolij, Console onorario dell’Ucraina a Montréal; Perry Mazzanti e Sabino Grassi, vicepres. Casa d’Italia

La somma raccolta è il ricavato del concerto di raccolta fondi “Opera” tenutosi alla Casa d’Italia nel giugno scorso, destinati a fornire degli aiuti umanitari in Ucraina.

L’assegno di 15.000$ è stato consegnato il 13 settembre scorso dal presidente della Casa d’Italia, Gino Berretta, al Console onorario dell’Ucraina a Montréal, Eugene Czolij, il quale ha fatto sapere che, grazie ad un “match found” di un donatore privato l’asegno in questione è stato raddoppiato diventando quindi di 30.000$.

A nome del corpo diplomatico, della Fondazione Canada-Ucraina e del Congresso ucraino-canadese, il Console onorario Czolij ha ringraziato la Casa d’Italia e la comunità italiana per il sostegno e la generosità. (F.I.)

 

 

 

 

More Like This