Attività

Il banchetto di ALMA CANADA e le borse di studio

Membri del comitato Borse di Studio ALMA, sponsor e studenti. Da sin.: Emilia D’Addio; Giuseppe Danisi, CIBC Wood Gundy; Carmine Del Vecchio (CEGEP), Brigitte Fetterly, Kane&Fetterly; Paolo Di Sante (Università); Anna Perrotti; Michelina Lavoratore, Caisse Populaire Canadienne Italienne; Gabriele Polidori (Università); Sandra Wong,Centre Funeraire CDN; Alessandro Pisaturo (Masters Program); Pia Lalli e l’ospite d’onore il deputato di LaSalle marchigiano d'origine, On. David Lametti

L’Associazione Regionale dei Marchigiani A.L.M.A CANADA ha organizzato il banchetto annuale che ha avuto luogo il 27 ottobre 2018 presso il Buffet Il Gabbiano.

Oltre all’ottimo cibo e all’eccellente musica da ballo, ci sono state due cerimonie molto speciali: nella prima, sono state consegnate le Borse di Studio a quattro giovani meritevoli, di origine Marchigiana, che si sono distinti durante l’anno scolastico: Carmine Del Vecchio, CEGEP Marianopolis, Second year Commerce; Alessandro Pisaturo, Masters in Science, First Year Experimental Medicine, McGill University; Paolo Di Sante, First year John Molson School of Business, Concordia University e Gabriele Polidori, Second year Science, Major in Pharmacology, McGill University.

Ha fatto seguito la presentazione di un assegno alla Fondazione Sabrina e Camillo D’Alesio, che lavora per aiutare bambini malati e svantaggiati, ricoverati negli ospedali Montréal Children Hospital e Sainte-Justine Hospital. I fondi per entrambe le attività erano stati raccolti durante il Torneo di Golf ALMA 2018 che si è svolto sotto la Presisdenza d’onore di Gino Berretta.

I partecipanti alla serata ed i membri del Consiglio di amministrazione di ALMA, insieme ai Presidenti ex-officio Domenico D’Alesio, Frank Ciampini e Camillo D’Alesio, tutti presenti in sala, si sono congratulati con i vincitori augurando loro un grande e continuo successo nelle attività future. A tutti gli sponsor va un grande apprezzamento e i ringraziamenti per la loro continua generosità.

Fabrizio Intravaia


Commenti 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo in primo piano