Attività

La tournée in Italia dei “Third Place” vincitori di Rockalypse

La tournée in Italia dei “Third Place” vincitori di Rockalypse
Photo: Foto cortesiaUn momento dell’esibizione del gruppo Third Place a Vallepietra

Il gruppo “Third Place”, vincitore della quarta edizione di “Rockalypse” organizzato dal Centro Leonardo da Vinci, è andato in Italia per partecipare, tale era il premio per il concorso tra band rock, ad alcuni festival musicali estivi.

Il primo appuntamento è stato, il 9 agosto per un concerto al “Subiaco rock & blues festival”, dove il gruppo, formato da Francis Rainville-Côté, Nicolas Mayer, Raphaël Boulet e dal bergamasco Michele Mora, è stato accolto dall’organizzatore Giovanni Beardi e da un folto pubblico entusiasta.

La seconda esibizione è avvenuta il 10 agosto al Festival di Trevi nel Lazio (Frosinone), dove i ragazzi sono stati accolti dal sindaco Silvio Grazioli e da un numeroso pubblico che li ha applauditi a lungo.

Il terzo concerto è stato il 12 agosto a Vallepietra, una bellissima località a quasi mille metri di altitudine, a nord di Roma, vicino al confine con la provincia di Frosinone. Anche qui, a ricevere il gruppo, accompagnato da Pat Buttino e Frank Sorrentino del Centro Leonardo da Vinci, c’erano il sindaco Francesco Palmieri e l’organizzatore della serata e presidente della Pro Loco Amedeo Tozzi. «Il gruppo – ha detto Pat Buttino – ha suonato per quasi due ore; è stata un’esibizione molto gradita dal pubblico ed è stata anche una magnifica esperienza perché i ragazzi hanno potuto apprezzare, e non solo dal punto di vista gastronomico, quanto di bello offre l’Italia, tanto che Francis, uno dei componenti della band, ha detto che … non vede l’ora di tornare!».

Le iniziative del Centro Leonardo da Vinci, sull’asse Québec-Italia, non si fermano qui in quanto, alla fine di settembre, Pat Buttino porterà a Fiuggi, per partecipare al Cantagiro, Jessica Dubuc-Palumbi, la ragazza che ha vinto Superfantastico 2019 e, alla fine di ottobre, sarà la volta di Flavio Ficara che ha vinto il concorso per DJ e che parteciperà a tre eventi a Roma legati alla festa di Halloween.

«Ci sono molti talenti che dall’Italia vengono ad esibirsi a Montréal; ma anche noi – conclude il direttore del Centro LdV, Pat Buttino – abbiamo i nostri talenti che possono andare in Italia e farsi valere e apprezzare dal pubblico italiano per le loro capacità».