Attività
16:39pm4 dicembre 2019 | mise à jour le: 4 dicembre 2019 à 16:39pmReading time: 3 minutes

Allenamenti su misura per bambini e genitori

Allenamenti su misura per bambini e genitori
Photo: Foto F. IntravaiaLe macchine d'allenamento per bambini

Novità nella palestra del Centro Leonardo da Vinci

Ventata di novità per la palestra del Centro sportivo Leonardo da Vinci. Sono arrivati da pochi giorni i macchinari per allenamento concepiti e realizzati appositamente in Italia per i bambini dai 4 ai 14 anni. Allo stesso tempo, la palestra ha rinnovato una ventina di attrezzature per gli adulti.

«Ciò che è sorprendente – spiega Luigi Di Paolo, il direttore sportivo del Centro – è la tecnologia contenuta all’interno di queste macchine. Il disegno e la concezione biomeccanica vengono dal Centro Ortopedico dell’Università di Bologna mentre la loro realizzazione è stata firmata dall’azienda marchigiana Panatta. Tutto questo vuole dire che ogni movimento che il bambino fa sulla macchina è monitorato da alcuni sensori elettromagnetici. Se il movimento è fatto male, i sensori suonano oppure si illuminano di rosso. In tal modo l’istruttore può intervenire e correggere la postura o l’esercizio che il bambino sta facendo.

Sono state fatte molte ricerche in questo campo e i risultati – continua il direttore – sono davvero incoraggianti perché dimostrano che i bambini che si allenano regolarmente sono molto più resistenti, i loro tendini sono più forti, le loro giunture sono meglio lubrificate e acquistano, non solo fisicamente ma anche mentalmente, fiducia. Andranno meglio a scuola, dormiranno meglio, avranno meno stress, cresceranno più sani e avranno meno possibilità di ammalarsi.

Tutti i bambini che verranno nella nostra palestra – afferma Luigi, nato a Montréal da genitori d’origine molisana – saranno seguiti da personale esperto, da kinesiologi specializzati che studieranno i programmi appositi per favorire il loro sviluppo, senza considerare che, nel frattempo, i loro genitori potranno allenarsi nell’altra palestra. Una bella attività in famiglia che fa bene a tutti. Ma non solo, perché le nostre attrezzature potranno aiutare anche i bambini autistici, quelli che hanno problemi di coordinazione motoria, quelli obesi che, purtroppo, diventano sempre di più a causa della vita sedentaria che fanno. Quando sono andato in Italia a vedere queste attrezzature – aggiunge – sono rimasto piacevolmente sorpreso e ho detto: ho visto il futuro e dobbiamo portarlo anche qui. Credo che il Centro Leonardo da Vinci sia il primo in Canada ad avere macchinari di questo tipo. In fondo, quello che facciamo non è altro che medicina preventiva! Invito le famiglie che vogliono vedere le nostre nuove attrezzature a venirci a trovare al Centro. Ci farà piacere spiegare tutti i nostri programmi in attesa dell’apertura ufficiale».

Adulti

Il tesoriere del Centro Leonardo da Vinci, Vincenzo Giangaspero, si allena con una delle nuove macchine firmate Panatta-Pininfarina

«Inoltre – prosegue il direttore – abbiamo cambiato anche una ventina di macchinari per gli adulti che, come quelli per i bambini, sono dotati delle più moderne tecnologie e sono dunque molto più efficaci di quelli della generazione precedente perché permettono un allenamento molto più mirato senza rischiare di farsi male. Anche in questo caso sono state assemblate dalla Panatta mentre il disegno è firmato nientedimeno che da Pininfarina. Qualcuno mi ha detto che quando ti siedi alle macchine, se non ti alleni rischi di addormentarti per quanto sono belle e confortevoli!»

Per informazioni: Centro Leonardo da Vinci (8370 Lacordaire, St-Léonard); tel. 514-955-8370; http://www.cldv.ca