Attività
15:12pm18 agosto 2015 | mise à jour le: 18 agosto 2015 à 15:12pmReading time: 4 minutes

Tutta la bontà dei “Sapori di Puglia”

Domenica 9 agosto scorso, la Federazione Regione Puglia di Montreal ha celebrato la prima edizione di SAPORI DI PUGLIA. Questa idea è partita da un sogno del Cavaliere Rocco Mattiace, presidente della Federazione. Insieme al comitato esecutivo, e con l’aiuto dei presidenti delle associazione affiliate, dopo una lunga pianificazione e molto lavoro questo sogno è finalmente diventato una realtà. Nel quadro dei 100 anni dell’Arrondissement de Montréal-Nord, la “Ville de Montréal” ha accettato il progetto. Il settore di Boul. Industriel, tra Saint-Vitale e avenue Des Récollets, e la via Plaza tra Sabrevois e boul. Industriel, sono stati completamente chiusi al traffico. La Federazione Regione Puglia desidera ringraziare l’ammistrazione di Montreal-Nord per la collaborazione.

La giornata è inziata con una messa nella chiesa Madonna di Pompei celebrata da Padre Pierangelo Paternieri.  Poi, i due consiglieri del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo (CPGM), Maria Mattiace e Franco Bellomo, hanno aperto la giornata con un discorso e dato il bevenuto a tutti.

Il sindaco di Montreal-Nord, Gilles Deguire, è venuto a salutare e a formulare i suoi auguri per questa bella iniziativa. Erano presenti anche altre personalita del governo federale, provinciale e municipale e della comunità italiana come Giovanna Giordano Presidente del Comites. Il DJ Dynamite, Leo Arnone, e altri cantanti hanno allieato la giornata mentre le persone scoprivano i vari sapori pugliesi. Tra le signore che si sono messe all’opera per far vedere come si fanno le tipiche orechiette baresi e l’odore e il gusto dei nuovi caffè appena importati dalla Puglia, ci sono state attività e dimostrazioni per tutti i gusti. Non si possono certo dimenticare i sei chioschi delle province pugliesi: Bari, Brindisi, Barletta-Andria-Trani, Foggia, Lecce e Taranto, con i loro prodotti tipici da degustare, le foto e gli oggetti d’arte. 

Inoltre, mentre i bambini si divertivano con i giochi gonfiabili o si facevano fotografare con le “mascotte”, i loro padri ammiravono l’esposizione di automobile da collezione. In un altro angolo, invece, si giocava a scopa o si ammirava il gruppo folkoristico che ballava i balli tipici.

Per l’occasione, la squadra della Federazione Regione Puglia ha  giocato una partita di calcio contro la squadra di CIBC, al parco Ottawa. Il calcio d’avvio è stato dato dal deputato provinciale Marc Tanguay, dal Cavaliere Rocco Mattiace e dal presidente del Club Sportivo Pugliese, Giuseppe Danisi. Dopo la partita tutti i giocatori sono venuti a festeggiare sul sito e a mangiare panzerotti e pizza.

In serata si è esibito il Gruppo Uaragniaum” venuto direttamente dalla Puglia per l’occasione. La giornata si è conclusa con un sorteggio di vari premi. Auguri alla Federazione Regione Puglia per questa bellissima inziativa che è stata un vero successo e per aver portato a Montreal tutti i buoni “Sapori di Puglia!”.

 

 

Una vetrina delle eccellenze pugliesi

 

«Sono molto contento e sodisfatto di come è andata questa prima edizione di “Sapori di Puglia”», ha spiegato il Cav. Rocco Mattiace, presidente della Federazione RegionePuglia di Montreal.  «Voglio ringraziare, in particolare, l’Arrondissement di Montreal-Nord e il suo sindaco Gilles Deguire, che mi ha dato l’opportunità di chiudere al traffico la zona situata  proprio davanti a Casa Puglia, tutti gli sponsor tra cui voglio citare Sila e Fantino & Mondello che sono sulla stessa nostra via, le personalità politiche presenti e naturalmente i presidenti delle 20 associazioni affiliate alla Federazione il cui contributo è stato determinante per la riuscita dell’evento».

«Più di 2000 persone – ha continuato – hanno partecipato a questa vetrina delle eccellenze gastronomiche prodotte dalla nostra regione: olio d’oliva, pasta, funghi, olive, pomodori secchi, salsa di pomodoro, prodotti sottolio e sottaceto, prodotti dolciari, caffè e altro ancora, tutto ad alto tasso di genuinità. Ogni provincia pugliese ha esposto i suoi prodotti degustati con soddisfazione dai presenti.

Tengo a ringraziare anche Padre Paternieri che ha celebrato la messa per tutti i pugliesi, e gli artisti che si sono esibiti. È stata – ha concluso il Cav.Rocco Mattiace – davvero una bella festa dal sapore tutto pugliese, la prima organizzata proprio davanti a Casa Puglia che cercheremo di ripetere anche il prossimo anno all’inizio di agosto».