Attività

Quando la sedia parla …italiano!

Si chiama Cab Déco, ed è un’impresa quebecchese che  da circa 30 anni opera nel settore dell’importazione e distribuzione soprattutto di sedie, tavoli e sofa.

Cab Déco, i cui uffici e sala espositiva sono al 5170 boul. St-Laurent, a Montreal (tel. 514-844-9443, http://www.cabdeco.ca), vende ogni tipo di sedia, tanto per le esigenze residenziali che per quelle commerciali, sedie che allo stesso tempo uniscono confort, qualità e design. La particolarità di tale negozio risiede nel fatto che l’85% di queste sedie – come ci ha spiegato il suo proprietario Claude Boileau – sono prodotte in Italia, in particolare in quella zona conosciuta come “il distretto della sedia”, che si colloca nel cuore geografico del Friuli Venezia Giulia, il cui nucleo industriale originario (costituito da Corno di Rosazzo, Manzano e San Giovanni al Natisone, il cosiddetto “Triangolo della Sedia”) si è via via esteso fino a comprendere oggi ben 11 Comuni della Provincia di Udine.

Claude Boileau conosce, si può dire, ogni segreto di questo indispensabile elemento d’arredo ed è molto contento della sua collaborazione con gli italiani da lui definiti “seri e grandi lavoratori”; almeno 5-6 volte all’anno va in Italia ad incontrare i suoi fornitori e a forza di fare su e giù ha imparato a parlare la nostra lingua. Tra i clienti di Cab Déco, tanto per fare qualche esempio, vi sono il Casino de Montreal, il Centro Rockland, la catena Van Houtte, St-Hubert e molti altri ancora; il 60% della sue importazioni sono destinate agli Stati Uniti.

Sedetevi, dunque, tranquillamente; vi sono delle buone possibilità che la sedia sulla quale state sorseggiando il vostro caffè o consumando il vostro pasto sia una sedia che … parli italiano!

Commenti 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *