Arte e spettacolo
19:44pm13 settembre 2021 | mise à jour le: 13 settembre 2021 à 19:44pmReading time: 2 minutes

Il film “Piccolo corpo” alla Cinémathèque Québécoise

Il film “Piccolo corpo” alla Cinémathèque Québécoise
Photo: Foto cortesiaIl poster del film "Piccolo corpo"

L’Istituto Italiano di Cultura di Montréal (IIC), in collaborazione con la Cinémathèque Québécoise, è lieto di presentare il film “Piccolo corpo”, della regista Laura Samani, in programma mercoledì 15 settembre, alle ore 19, presso la Cinémathèque Québécoise, Sala Fernand Séguin, 335, Boul. di Maisonneuve Est, a Montréal.

Biglietti: https://www.cinematheque.qc.ca/fr/cinema/piccolo-corpo/

Presentato alla Settimana della Critica del Festival di Cannes 2021, Piccolo Corpo (Italia/Francia/Slovenia, 2021 – 89min. – vostf) è ambientato nel 1900 in Italia.

Il bambino della giovane Agata è nato morto e quindi condannato a vagare nel Limbo. Ci sarebbe un posto in montagna dove il suo bambino potrebbe essere riportato in vita, il tempo di un respiro, per essere battezzato. Agata intraprende questo viaggio e incontra Lynx, che le offre il suo aiuto. Insieme, si imbarcano in un’avventura che permetterà loro di avvicinarsi al miracolo. La proiezione del film avverrà alla presenza della regista Laura Samani.

Laura Samani ha frequentato la Facoltà di Filosofia e Lettere dell’Università di Pisa. Nel maggio 2012 si laurea in Film Studies con una tesi su Twin Peaks. L’estate successiva decide di passare dagli studi alla pratica del cinema. Le Saint Dormant, il suo cortometraggio di laurea, è stato selezionato per la Cinéfondation 2016, a Cannes.

More Like This