Arte e spettacolo
15:50pm23 novembre 2021 | mise à jour le: 23 novembre 2021 à 15:52pmReading time: 4 minutes

Marco Bocchicchio e il “Natale all’Opera!”

Marco Bocchicchio e il “Natale all’Opera!”
Photo: Foto cortesiaIl gruppo “Lyrico”: Matthew Adam, baritono; Sam Champagne e Marco Bocchicchio, tenori

Concerto il 5 dicembre con il gruppo “Lyrico”

Si chiamano Marco Bocchicchio (tenore), Sam Champagne (tenore) e Matthew Adam (baritono). Hanno formato il gruppo “Lyrico” e domenica 5 dicembre, alle ore 19:30, si esibiranno per la prima volta a Montréal, al Teatro Maisonneuve della Place des Arts.

Accompagnati dall’Orchestra “FILMharmonique”, composta da 46 musicisti e da un Coro formato da 40 elementi, tutti sotto la direzione del Maestro Francis Choinière, “Noël à l’opéra”, come dice il titolo stesso, presenterà al pubblico un repertorio composto dalle più belle canzoni di Natale unite alle melodie classiche che spaziano dalla musica lirica a quella pop.

«Io Sam e Matthew – spiega Marco Bocchicchio, 25 anni, – ci siamo incontrati all’Università McGill durante il nostro “Baccalaureat” in canto lirico, concluso nel 2019. La scorsa estate, parlando tra di noi, ci ci siamo detti: “Perché non ci mettiamo insieme e facciamo un bel concerto di Natale?” Abbiamo iniziato a lavorare intorno a questa idea, ne abbiamo discusso anche con il Maestro Francis Choinière, anche lui incontrato alla McGill, e alla fine abbiamo detto: let’s go!

Ma non volevamo fare sono canzoni di Natale, volevamo unire a questo repertorio senza tempo, quello altrettanto immortale della musica lirica e della musica pop, quel genere di musica, per intenderci, cantata meravigliosamente da Andrea Bocelli, da Josh Groban, dai famosi “Tre tenori” o dal gruppo “Il Volo” a cui ci ispiriamo. Mettiamo questi generi insieme e vediamo come va. Se il progetto funziona la nostra intenzione – continua Marco – è di spiccare il “volo” con il gruppo Lyrica per girare il mondo in tournée. È il mio grande sogno, perché questo tipo di musica è apprezzata ovunque. Il concerto del 5 dunque per noi è una prima assoluta ma non è la prima volta che io Sam e Matthew cantiamo insieme. Lo abbiamo già fatto diverse volte all’Università McGill e, a proposito di Bocelli, abbiamo fatto anche parte del Coro durante il suo concerto del 2018 a Montréal. L’idea di poterci esibire davanti al grande pubblico per proporre il repertorio che più amiamo – prosegue – è un motivo di grande orgoglio, soprattutto dopo questo lungo e difficile periodo dovuto alla pandemia in cui siamo stati costretti a mettere da parte i nostri progetti artistici.

Nel 2019, in seguito all’uscita del mio ultimo album in francese “La vie devant moi”, avevamo programmato una lunga tournée che abbiamo dovuto interrompere. Nel frattempo mi sono messo a fare gioielli perché, deve essere il mio lato italiano, amo tutto cio che è bello. Ma, per fortuna, ora possiamo ricominciare con la musica».

Marco Bocchicchio

Marco è nato a Montréal da padre d’origine foggiana e madre d’origine siriana; la sua passione per la musica viene da lontano, dal nonno Michele, che cantava nella chiesa Madonna di Pompei. «Tra le mie canzoni di Natale preferite – spiega – quella che mi sta particolarmente a cuore è “Tu scendi dalle stelle” perché quando a 12 anni ho registrato il mio primo disco, composto proprio da brani natalizi, mio nonno suonava la chitarra in questa canzone. Nel 2018 ho preso la cittadinanza italiana. L’ho fatto per onorare i miei nonni e per sentirmi più vicino alle mie radici italiane. Sono tante le canzoni che mi piacciano ma ce n’è un’altra a cui sono particolarmente legato, è “Caruso”, con la quale ho vinto l’edizione del 2014 di Superfantastico.

Dunque vi invito tutti a venire a vedere il 5 dicembre “Noël à l’opéra”. Il nostro – conclude Marco – è un progetto tra amici ma è anche un progetto professionale vista la quantità di persone che sarà su scena, un progetto in cui c’è musica per tutti i gusti e per tutte le età: in inglese, in italiano, in francese, in latino; dall’opera, alle canzoni di Natale, al pop, perché quando la musica è bella non ci sono confini!

Info e biglietti: tel.514 842-2112; https://placedesarts.com/fr/evenement/no%C3%ABl-%C3%A0-lop%C3%A9ra

 

 

More Like This