Arte e spettacolo

La “Giornata del design italiano”

Giovedì 1 marzo all’Université de Montréal

Nominata “Città del Design UNESCO”, Montréal ospiterà, il 1° marzo, la seconda edizione della “Giornata del Design italiano nel mondo”, organizzata dal Consolato Generale d’Italia a Montréal, con la collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura di Montréal.

Architetti, designer, imprenditori e professionisti animeranno il dibattito sulla relazione tra il design e la sostenibilità. Design significa “progetto”, una parola che deriva dal latino proiectare, o “lanciare avanti”. In questa prospettiva, il progetto comporta scelte sul nostro futuro, sia sul piano etico che estetico, e il designer è chiamato a ricercare e applicare tecniche e materiali nel rispetto dell’ambiente e della vita umana.

La creatività del design italiano si esprime in tanti settori produttivi: l’arredo, il trasporto, l’illuminazione, l’automotive, lo sport, il food, l’accessorio… È proprio la creatività a rendere il design italiano unico e inimitabile nel mondo e l’Italia il luogo dove i migliori designers del desiderano lavorare e confrontarsi con la ricca tradizione italiana. Seguirà un cocktail offerto da Sajo Design. Ingresso libero. (Comunicato)

 

“Simposio di design e sostenibilità”

1° marzo 2018, ore 17:00

Faculté de l’aménagement de l’Université de Montréal, 2940, chemin de la Côte-Sainte-Catherine, Montréal

Per informazioni e iscrizioni:

Consolato Generale d’Italia a Montréal: tel. 514-849-8351 int. 245; consolato.montreal@esteri.it

Per l’elenco dei partecipanti al simposio: http://www.iicmontreal.esteri.it/iic_montreal/it/gli_eventi/calendario/2018/03/giornata-del-design-italiano-nel_0.html