Arte e spettacolo

Grande attesa per l’inaugurazione dell’ICFF 2019 a Montréal

Grande attesa per l’inaugurazione dell’ICFF 2019 a Montréal
Ezio Greggio, famoso attore, regista e conduttore televisivo italiano

Cresce l’attesa per il grande ritorno dell’ICFF, il Festival del Cinema Contemporaneo Italiano, che si svolgerà a Montréal dal 14 al 21 Giugno.
L’ICFF 2019 è presentato dall’IC Savings, con la preziosa collaborazione del Consolato Generale d’Italia e dell’Istituto Italiano di Cultura a Montréal, diretto dal dottor Francesco D’Arelli.

La festa di apertura è prevista alla Cinémathèque Québécoise, alla quale seguirà la proiezione del film “Il conformista” in omaggio al Maestro Bernardo Bertolucci recentemente scomparso.

In calendario verranno presentati più di venti film, da Figlia mia di Laura Bispuri, al pluripremiato Dogman di Matteo Garrone, sino a Capri-Revolution di Mario Martone, mentre le proiezioni, oltre alla Cinémathèque Québécoise, saranno anche al Cinéma Guzzo Lacordaire ed al Cinéma Moderne.
Sono attesi a Montréal numerosi ospiti tra i quali Jacopo Quadri, montatore di alcuni dei più celebri capolavori di Bertolucci, il quale dirigerà un seminario che si terrà all’Istituto Italiano di Cultura di Montreal.
Il Festival chiuderà a Montreal il 21 giugno con il documentario Tre compagni di Montréal, interamente girato nella stessa città dai registi Giovanni Princigalli e Bruno Ramirez.

Nel programma dell’ottava edizione dell’ICFF, che si svolgerà nei più importanti cinema di Montréal, Québec City, Toronto, Vaughan, Ottawa, Vancouver, Hamilton e Niagara-on-the-lake, verranno presentati oltre un centinaio tra film, documentari e cortometraggi della produzione cinematografica italiana più recente e prestigiosa.

Tra le stelle del cinema che saranno ospiti dell’ICFF 2019 a Montreal, da segnalare la presenza di Ezio Greggio, noto attore, regista, conduttore televisivo di successo nonché direttore del Monte-Carlo Festival de la Comédie nel Principato Monegasco.
Greggio si è così espresso: “Sono onorato che il Festival abbia pensato di invitarmi e di premiarmi. L’ICFF è uno dei Festival più prestigiosi ed amati dal pubblico nel mondo. Per me poi è particolarmente bello tornare in Canada!”

“Adoro questo Paese – ha proseguito Greggio – il suo territorio sconfinato, la gente, i tanti italiani di origine che qui abitano. Ho tanti fan in questo Paese che grazie alle nuove tecnologie vedono le mie trasmissioni televisive e spesso mi scrivono.”

Cristiano de Florentiis, direttore artistico dell’ICFF, ha sottolineato: “Siamo felicissimi di accogliere in Canada un artista del calibro di Ezio Greggio, un professionista, che si è distinto per la sua geniale ironia e per la sua bravura nel condurre il telegiornale satirico più famoso e longevo d’Italia (Striscia la Notizia, n.d.r.).”
Il programma completo verrà reso noto il 6 Maggio. Nelle precedenti edizioni l’ICFF ha ospitato e premiato illustri personalità del cinema tra cui Roberto Benigni, Al Pacino, Claudia Cardinale, Carlo Verdone, Paola Cortellesi, Giancarlo Giannini, Raoul Bova, Claudio Bisio e Paolo Genovese.

ICFF

L’ICFF promuove la valorizzazione, l’apprezzamento e l’orgoglio per il retaggio culturale italiano in Canada – sempre in continua evoluzione – presentandolo in tutto il Paese. Inaugurato nel 2012 come festival del cinema senza fini di lucro, l’ICFF è diventata una tra le manifestazioni cinematografiche italiane più importanti al mondo.
Il festival ogni anno attrae un vasto pubblico che ha oramai superato le trentamila presenze nelle numerose città canadesi dove hanno luogo le proiezioni, gli incontri con l’industria cinematografica e gli eventi sociali.