Arte e spettacolo

La “Revolution” di Samantha ed Adriano

La “Revolution” di Samantha ed Adriano
Photo: Foto cortesiaSamantha e Adriano campioni del mondo di salsa

Incontro con i campioni del mondo di salsa

L’esibizione di Samantha Scali ed Adriano Ieropoli alla seguitissima trasmissione “Revolution”, la più grande competizione di danza del Québec, che va in onda la domenica sera su TVA, non è certo passata inosservata. I due giovani ballerini di salsa si sono qualificati, tra gli applausi del pubblico e dei giudici, per il turno successivo.

«Siamo abituati alle competizioni – spiega Adriano – ma quella televisiva è stata ed è un’esperienza molto diversa dalle altre che abbiamo vissuto finora. La tv ha i suoi tempi e i suoi ritmi a cui bisogna abituarsi. Comunque – aggiunge Samantha – il ‘feeling” è stato eccezionale. Mi sentivo molto nervosa prima dell’inizio della trasmissione, il cuore mi batteva forte ma poi è andato tutto bene ed ora ci prepariamo a superare il secondo turno che consiste in un “Face à face” con un altro o altri concorrenti. Al momento non sappiamo ancora chi saranno ma una cosa è sicura: ci stiamo preparando per andare il più lontano possibile!»

E, a proposito di lontano, Samantha ed Adriano, pur essendo ancora molto giovani (24 anni), la sanno lunga in fatto di danza e competizioni. Sono stati, per tre volte consecutive, campioni del mondo di salsa in coppia (World Salsa Summit), i primi canadesi ad esserlo; Adriano lo è stato anche in singolo. Hanno aperto, 4 anni fa, la scuola di ballo “Novaera Pruduction”, a Saint-Léonard, e vanno spesso in giro per il mondo per partecipare ai cosiddetti “Congressi” di salsa ovvero un misto di stage d’insegnamento e di esibizioni.

Adriano e Samantha partecipano alla trasmissione “Revolution”

«Ho iniziato – racconta Adriano – a ballare a 5 anni. Imitavo Michael Jackson ed Elvis Presley. Poi qualcuno che lavorava con mio padre gli ha suggerito di iscrivermi ad un corso di danza per bambini; così ho iniziato a praticare e non mi sono più fermato.

«Ho sempre fatto sport, fin da piccola, poi – racconta Samantha – ispirata dalla trasmissione televisiva “Ballando con le stelle”, i miei genitori mi hanno iscritta ad una scuola di danza a R.d.P.. Il caso ha voluto che fosse la stessa frequentata da Adriano che, tra l’altro, era diventato anche l’assistente dell’insegnante. Da quel momento, uniti dalla nostra passione per la salsa, non ci siamo più lasciati. A 14 anni avevamo una sala tutta per noi al Centro Don Bosco. La mattina andavamo a scuola e tutti i pomeriggi, per almeno 2-3 ore, ci allenavamo. Abbiamo fatto sempre un po’ di più, dalle feste siamo passati alle gare locali, poi alle competizioni nazionali, a quelle internazionali e ai campionati del mondo».

 

Origini italiane

Samantha ed Adriano sono nati a Montréal ma i loro genitori e nonni sono tutti d’origine italiana (Campobasso e Calabria per Samantha, Calabria e Frosinone per Adriano). Tra una competizione, uno stage e una partecipazione alla trasmissione televisiva consacrano tutto il tempo che resta alla scuola di danza che vorrebbero sviluppare sempre di più. «Ci sono giornate – aggiungono – in cui, tra i corsi e gli allenamenti, siamo a “Novaera” dalla mattina alla sera. Non solo ma spesso prepariamo coreografie per altri studenti, anche fuori del Canada, abbiamo clienti in tutto il mondo. La salsa “assorbe” tutto il nostro tempo ma è quello che volevamo e siamo veramente contenti di come stanno andando le cose».

 

Le famiglie come hanno vissuto questa vostra “passione”?

«All’inizio – risponde Adriano, non capivano troppo quello che facevamo. La danza? Non è certo – dicevano i nostri genitori – un “mestiere” normale. Non era una mancanza di fiducia nei nostri confronti ma piuttosto la paura che non fosse una cosa che ci permettesse di poter vivere bene. Poi hanno visto la nostra passione, i nostri risultati, la scuola di danza, i sacrifici che abbiamo fatto, le competizioni internazionali ed ora anche la televisione. Adesso ci appoggiano e ci sostengono al 100%».

Non rimane, dunque, che sintonizzarsi su TVA la domenica sera e fare il tifo per Samantha e Adriano perché, in fatto di salsa, non sono secondi a nessuno!

 

La scuola di danza “Novaera Productions” si trova al 6754 Jarry-est, St-Léonard, tel. 514-605-0601.