Arte e spettacolo

Le opere di Massimo Pasca alla Galleria Gora

Le opere di Massimo Pasca alla Galleria Gora
Photo: Foto cortesiaL’opera dedicato al cantautore e poeta montrealese Leonard Cohen

Dal 1° al 20 novembre è in programma, alla Galleria Gora (279 Sherbrooke ovest, Montréal) l’esposizione di Massimo Pasca “Que la ligne droite s’est perdue”. Si tratta di una serie di pitture e illustrazioni ispirate dalla musica di alcuni artisti canadesi quali Leonard Cohen, Joni Mitchell Neil Young e altri. Artista poliedrico, salentino d’origine e pisano d’adozione, Massimo Pasca è considerato uno dei più attivi “live painter” italiani. La mostra è frutto di una collaborazione tra “Québec Mon Amour”, progetto internazionale nato per costruire un ponte tra l’Italia ed il Québec e per unire queste due culture apparentemente distanti l’una dall’altra, e diversi partner tra cui l’Istituto Italiano di Cultura di Montréal. L’inaugurazione è prevista per il 1° novembre alle ore 17:00 con la musica e il calore del gruppo napoletano Foja e con Massimo Pasca che dall’Italia parlerà in videoconferenza della sua arte. (F.I.)