Arte e spettacolo
15:09pm19 dicembre 2019 | mise à jour le: 19 dicembre 2019 à 15:09pm

Torna “La Dolce vita en Exil” con Tina Mancini

Torna “La Dolce vita en Exil” con Tina Mancini
Photo: Foto Felix Lacerte-Gauthier/Progrès St-LéonardTina Mancini

Dopo il successo ottenuto durante la Settimana Italiana di Montréal torna lo spettacolo teatrale “La Dolce vita en Exil”, scritto e diretto da Tina Mancini (co-diretto da Jonathan Perez.

L’appuntamento è alla Casa d’Italia (505 Jean-Talon-est, Montréal) per il 10, 11 e 12 gennaio (ore 20:00 e il 12 alle ore 14:00). Lo spettacolo parla del viaggio di un’emigrata che lascia l’Italia nel 1956 per trasferirsi a Montréal. Accompagnata da diversi brani lirici famosi, in italiano e napoletano, la commedia racconta le avventure, le tradizioni, l’amore e la nostalgia di una donna italiana.

La storia è stata scritta da Tina Mancini che nello spettacolo sostiene anche il ruolo principale. «Ho intervistato – ha affermato in occasione della presentazione delle passate rappresentazioni – tre donne speciali: Donatina Ricciardi D’Andrea, mia nonna, Carmela D’Addario e Maria Antonietta Pipicelli Cacciotti che hanno fatto veramente questo viaggio di immigrazione e che ora hanno tutte 90 anni, cercando di capire le loro esperienze e le loro vite. Ho pensato che volevo scrivere qualcosa sull’immigrazione, con canzoni napoletane, italiane e folkloristiche. Questo spettacolo è anche un modo di dire grazie a tutte quelle donne casalinghe e madri di famiglia che avevano una vita tradizionale, stavano a casa, si occupavano dei figli, che hanno vissuto una vita difficile piena di sacrifici, interamente dedicata alla famiglia e agli altri».

Lo spettacolo oltre che da Tina Mancini, è interpretato anche da Anthony Gervasi, Felicia Mezzanotte, Alix Noel-Guery, Lawrence H. Smythe.

Info e biglietti: www.casaditalia.org – tel. 514-271-2524.