Arte e spettacolo
21:37pm13 gennaio 2020 | mise à jour le: 13 gennaio 2020 à 21:37pm

Oscar 2020, da Joker a Irishman: tutte le nomination

Oscar 2020, da Joker a Irishman: tutte le nomination
Photo: AdnkronosLa 92° edizione dei premi Oscar si terrà il 9 febbraio 2020 a Los Angeles

Adnkronos – Sono ‘Joker’ di Todd Phillips, ‘C’era una volta a… Hollywood’ di Quentin Tarantino, ‘The Irishman’ di Martin Scorsese e ‘1917’ di Sam Mendes i quattro film pigliatutto agli Oscar 2020. Sono 11 le candidature per ‘Joker’ e 10 per gli altri tre.

La pellicola di Todd Phillips, già vincitrice di 2 Golden Globe e del Leone d’oro alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia, dopo aver superato la soglia dei 4 milioni di spettatori in Italia e incassato più di 1 miliardo nel mondo, cala dunque i suoi 11 assi – anzi, jolly: oltre a miglior film e miglior regia, è in corsa per il miglior attore protagonista, miglior sceneggiatura non originale, miglior trucco e acconciatura, miglior fotografia, miglior montaggio, miglior colonna sonora originale, miglior sound editing, miglior sound mixing, miglior costume design.

Si batteranno per il miglior film ‘Ford v Ferrari’ (‘Le Mans ’66 – la grande sfida’) di James Mangold, ‘Jojo Rabbit’ di Taika Waititi, ‘Little Women’ (‘Piccole donne’) di Greta Gerwig, ‘Marriage Story’ (‘Storia di un matrimonio’) di Noah Baumbach e ‘Parasite’ di Bong Joon-ho. E sono candidati, insieme a Bong Joon-ho, alla migliore regia.

Come miglior attore sono in corsa Antonio Banderas per ‘Dolr y Gloria’, Leonardo DiCaprio per ‘C’era una volta a… Hollywood’, Adam Driver per ‘Storia di un matrimonio’, Joaquin Phoenix per ‘Joker’ e Jonathan Pryce per ‘I due Papi’.

Mentre come miglior attrice ci sono Cynthia Erivo ‘Harriet’; Scarlett Johansson ‘Storia di un matrimonio’; Saoirse Ronan ‘Piccole donne’, Charlize Theron ‘Bombshell’ e Renée Zellweger ‘Judy’.

Miglior attore non protagonista: Tom Hanks ‘ Un amico straordinario’, Anthony Hopkins ‘I due papi’, Al Pacino ‘The Irishman’, Joe Pesci ‘The Irishman’ e Brad Pitt ‘C’era una volta a… Hollywood’.

Miglior attrice non protagonista: Kathy Bates ‘Richard Jewell’, Laura Dern ‘Storia di un matrimonio’, Scarlett Johansson ‘Jojo Rabbit’, Florence Pugh ‘Piccole donne’, Margot Robbie ‘Bombshell’.

Miglior film internazionale: Corpus Christi (Polonia), Dolor y gloria (Spagna), Honeyland (Macedonia), I miserabili (Francia), Parasite (Corea del Sud).

Miglior film d’animazione: ‘Dov’è il mio corpo?’, ‘Dragon Trainer – Il mondo nascosto’, ‘Klaus’, ‘Missing Link’, ‘Toy Story 4’.

Miglior sceneggiatura originale: ‘1917’, ‘Cena con delitto’, ‘C’era una volta a… Hollywood’, ‘Parasite’ e ‘Storia di un matrimonio’. Miglior sceneggiatura non originale: ‘I due papi’, ‘The Irishman’, ‘Jojo’, ‘Rabbit Joker’ e ‘Piccole donne’.

Miglior fotografia: ‘1917’, ‘C’era una volta a… Hollywood’, ‘The Irishman’, ‘Joker’, ‘The Lighthouse’.

Miglior colonna sonora: ‘1917’, ‘Joker’, ‘Piccole donne’, ‘Star Wars: L’ascesa di Skywalker’, ‘Storia di un matrimonio’.

Miglior canzone originale: I Can’t Let You Throw Yourself Away – ‘Toy Story 4’, (I’m Gonna) Love Me Again – ‘Rocketman’, I’m Standing With You – ‘Atto di fede’, Into the Unknown – ‘Frozen II – Il segreto di Arendelle’, Stand Up – ‘Harriet’.