Rubriche
14:59pm26 gennaio 2021 | mise à jour le: 26 gennaio 2021 à 14:59pmReading time: 4 minutes

Come ottenere un nuovo passaporto?

Come ottenere un nuovo passaporto?

La Console Generale d’Italia risponde

 

Il 29 ottobre 2020 avevamo descritto cos’è e come si richiede un passaporto. Oggi forniamo utili aggiornamenti su come ottenere questo documento di viaggio e di riconoscimento.

Avevamo detto che la domanda va inoltrata, in base alla residenza, all’Ufficio competente a livello territoriale: in Italia alle Questure, all’estero agli Uffici consolari. Il nostro Consolato Generale è quindi competente per il rilascio del passaporto agli/alle italiani/e residenti in questa circoscrizione consolare, iscritti/e all’AIRE.

 

Occorre un appuntamento in Consolato Generale per il rilascio del passaporto?

Sì, per coloro che hanno più di dodici anni. Si dovranno recare nei nostri uffici per permetterci di acquisire le impronte digitali e la firma. Sappiamo infatti che il passaporto è un libretto di 48 pagine nella cui copertina è presente un microchip che contiene dati anagrafici, foto e impronte digitali del/la titolare.

 

Come si richiede l’appuntamento per il rilascio di un passaporto?

Esclusivamente con il Prenota On Line (POL): l’applicativo informatico che permette di prenotare, per via telematica, comodamente da casa – con qualche semplice click – un appuntamento in Consolato Generale. L’utente dovrà selezionare il servizio Passaporti e scegliere il primo slot temporale disponibile (giorno e ora) o uno di quelli successivi, a seconda delle proprie esigenze.

 

Come ci si avvale del POL?

Al POL si accede dalla homepage del nostro sito web istituzionale (https://consmontreal.esteri.it) o dalla sezione “Passaporti e servizi” → “Passaporti”.

Per utilizzare il POL ci si dovrà dapprima registrare, creando un account personale in una delle tre lingue disponibili (italiano, francese, inglese). Si tratta di alcuni semplici passaggi. Dopo aver cliccato su “Registrazione nuovo utente”, occorre compilare alcuni campi (nome, cognome, sesso, telefono, e-mail, data, nazione e luogo di nascita, nazione e luogo di residenza, cittadinanza e documento di riconoscimento, che è utile tenere a portata di mano), scegliere una password e confermarla. Si dovrà anche dichiarare di accettare i termini di utilizzo del servizio e inserire il codice di verifica. Questa procedura di registrazione è spiegata in un video che trovate nel nostro sito web, cliccando su “Prenota OnLine” nella homepage.

Completati questi passaggi, l’utente riceverà un’e-mail di conferma con un link, sul quale cliccare per attivare l’account. Solo a quel punto, potrà accedere al POL con le proprie credenziali: indirizzo di posta elettronica (codice utente) e password. Effettuato il login, dovrà selezionare il servizio “Passaporti”, scegliere uno slot tra quelli disponibili e fissare l’appuntamento.

Se la prenotazione è stata eseguita correttamente, l’utente riceverà un’e-mail di conferma. Dieci giorni prima della data selezionata, il sistema invierà un’altra e-mail per ricordare all’utente di confermare la propria prenotazione. Operazione che l’interessato/a dovrà effettuare accedendo al POL da quel momento e fino a tre giorni prima della data selezionata. Mi raccomando: non dimenticate questo passaggio.

 

Cosa fare una volta fissato l’appuntamento?

L’interessato/a dovrà inviare a: montreal.passaporti@esteri.it:

1) il formulario di richiesta, compilato e firmato, scaricabile nella sezione “Modulistica” del nostro sito web,

2) una copia del passaporto detenuto (da pagina 2 a 5), o – se l’emissione del passaporto è richiesta per la prima volta – copia di altro valido documento di riconoscimento.

 

È possibile aggiungere membri della propria famiglia allo slot?

Certo. I membri della stessa famiglia possono prenotare un unico slot. Dopo aver fatto il login al POL e selezionato “Passaporti”, l’utente dovrà indicare nel menù a tendina il numero di persone da aggiungere alla prenotazione (fino a un massimo di due). Nella e-mail che ci invierà dovrà includere il formulario di richiesta e la copia del documento di identità di ciascuno/a dei/lle familiari che verranno all’appuntamento.

Una raccomandazione: prima di presentare la richiesta per il rilascio di un passaporto, consultate la sezione dedicata del nostro sito web. Vi troverete indicazioni dettagliate anche sulle procedure di rilascio di passaporto per minorenni tra i 12 e i 18 anni e per quelli/e di età inferiore.

Vi aspetto, insieme alla Squadra consolare, alla prossima pillola di approfondimento.

 

La vostra Console Generale,

Silvia Costantini