Sections

Il Chievo Verona si affida a Giampiero Ventura

Pubblicato il 10 ottobre 2018

Ventura, neo allenatore del Chievo Verona

©Adnkronos

Anche il Genoa cambia: via Ballardini, torna Juric

Ansa –Gian Piero Ventura è il nuovo allenatore del Chievo Verona. L'accordo raggiunto è su base biennale. Nel suo staff, Ventura avrà come vice Salvatore Sullo e come preparatore atletico Alessandro Innocenti.

L'ex ct azzurro prende il posto di Lorenzo D'Anna, esonerato in seguito alla sconfitta di San Siro in casa del Milan. Nato a Genova il 14 gennaio 1948, Gian Piero Ventura torna ad allenare un club dopo l'esperienza in nazionale.

In seguito alla lunga e positiva esperienza al Torino nell’estate del 2016 gli viene affidata la carica di Commissario tecnico della Nazionale italiana, che guida fino al 15 novembre 2017, per un totale di 16 incontri con un bilancio di nove vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte ma senza riuscire a qualificare gli azzurri al Mondiale di Russia 2018, una debacle che non accadeva dal 1958.

Genoa - Enrico Preziosi ha esonerato Davide Ballardini, al suo posto è stato richiamato Ivan Juric, l'ex tecnico al quale proprio Ballardini era subentrato la scorsa stagione. Juric era ancora sotto contratto con il Genoa. Ballardini lascia il Genoa a 12 punti in sette gare (deve recuperare la partita con il Milan non giocata alla prima giornata per il crollo di ponte Morandi). Davide Ballardini ha pagato a caro prezzo le pesanti sconfitte con Sassuolo, Lazio e soprattutto con il Parma domenica scorsa - la squadra, in vantaggio, si è fatta rimontare cedendo 3-1 - e i rapporti non ottimali con Preziosi. Il tecnico ravennate, con una gara ancora da recuperare, ha comunque raccolto 12 punti, frutto dei successi conquistati contro Empoli, Bologna, Chievo e Frosinone, ma non sono bastati per tenersi stretta la panchina. Ballardini era alla sua quarta avventura alla guida del Genoa ma nelle tre precedenti era sempre subentrato fin dal 2010, quando la squadra lottava per l'Europa e nelle occasioni successive nelle quali invece ha portato i rossoblù alla salvezza. Era la prima volta che il tecnico guidava la squadra dall'inizio della stagione.

Per Ivan Juric invece si tratta della terza volta da tecnico del Grifone dopo che nelle due precedenti era stato esonerato, nell'ultima proprio per far posto a Ballardini. Ha un contratto che lo lega al Genoa sino a giugno 2019.