Cultura
20:01pm19 ottobre 2020 | mise à jour le: 19 ottobre 2020 à 20:01pmReading time: 3 minutes

La Giornata dello Studente di Lingua Italiana

La Giornata dello Studente di Lingua Italiana

Giunta alla seconda edizione, il 19 e il 21 ottobre 2020, si svolge la Seconda Giornata dello Studente di Lingua Italiana, un evento legato alla lingua e alla cultura italiana ideato da Sara D’Isanto, insegnante di italiano per stranieri, e patrocinato dall’Istituto Italiano di Cultura di Montréal e dal Consolato Generale d’Italia a Montréal.

Lo studente di lingua italiana diventa protagonista. Inverte il proprio ruolo, passando da fruitore a organizzatore e mettendo in campo tutta la sua passione per il Bel Paese e la sua cultura. Finalmente gli studenti non assistono più in maniera passiva ma diventano gli attori principali. L’evento è stato concepito seguendo i principi della glottodidattica secondo i quali lo studente, con la guida del docente, conserva il ruolo di primo attore del proprio processo di apprendimento, seguendo i propri interessi. Ogni anno, gruppi di studenti organizzano la Giornata dello Studente di Lingua Italiana guidati da un insegnante sulla base di un tema specifico che cambia, seguendo quello della Settimana della Lingua italiana nel Mondo.

La prima edizione è partita da Montréal e l’evento è stato realizzato presso l’Istituto Italiano di Cultura il 22 ottobre 2019. Per l’occasione, quattro studentesse adulte hanno tenuto delle conferenze il cui tema è stato scelto da loro stesse e hanno organizzato l’evento sotto la guida della Docente Sara D’Isanto.

 

Evento online

L’obiettivo di quest’anno è quello di allargare i confini grazie a un’équipe di lavoro internazionale e, come nella precedente edizione, coinvolgere attivamente gli studenti nella realizzazione di iniziative legate al tema della XX Settimana della Lingua Italiana nel Mondo: “L’italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti”.

L’équipe attualmente è formata da tre insegnanti: Sara D’Isanto (Montreal, Canada), Chiara Menorello (Padova, Italia), Giada Licastro (Malaga, Spagna).

L’evento si svolge online. È gratuito ed è aperto a tutti (insegnanti, studenti e appassionati di lingua e cultura italiana), previa registrazione.

Eccezionalmente, quest’anno, avverrà in due momenti: lunedì 19 ottobre, alle 15, e mercoledì 21 ottobre, alle 15.

Il primo incontro prevede il vernissage della mostra virtuale di illustratori italiani organizzata dal gruppo di Montréal. Durante l’evento si assisterà a interviste, incontri con gli artisti e letture realizzate dagli studenti guidati dall’insegnante Sara D’Isanto. Oltre che un’esposizione delle opere degli artisti che hanno scelto di aderire all’iniziativa, si potrà assistere ad un viaggio a 360 nelle sale virtuali della mostra.

Per il secondo incontro, invece, sono previste le presentazioni delle ricerche svolte da due studentesse, che vivono una in Brasile e un’altra in Costa Rica. Hanno lavorato con l’insegnante Chiara Menorello, realizzando conferenze e illustrazioni. Per maggiori informazioni sul programma e registrazione all’evento: www.giornatastudentelinguaitaliana.com (Comunicato)