Cultura
15:21pm24 marzo 2021 | mise à jour le: 24 marzo 2021 à 15:21pmReading time: 2 minutes

Il Dantedì a Montréal nel segno del fumetto: l’amicizia, la politica e l’esilio

Il Dantedì a Montréal nel segno del fumetto: l’amicizia, la politica e l’esilio
Photo: Foto cortesiaLa presentazione si terrà dunque giovedì, 25 marzo, alle ore 16:00 di Montréal sulla piattaforma Zoom dell'IIC di Montréal

Aise – In occasione delle celebrazioni del Dantedì e del VII Centenario della morte di Dante Alighieri (1321-2021), l’Istituto Italiano di Cultura di Montréal e l’editrice Kleiner Flug presentano un progetto editoriale dedicato al Sommo Poeta, attore principale di tre storie a fumetti che si intrecciano intorno a tre condizioni universali della vita umana nel contesto sociale: l’amicizia, la politica e l’esilio.

Un viaggio che si rivela nella sua interezza proprio il 25 marzo, lo stesso giorno del 1300 in cui Dante, secondo una condivisa tradizione di studi, pare avesse cominciato la sua discesa nell’Inferno e dunque il suo viaggio che l’avrebbe condotto sino al Paradiso, passando per il Purgatorio.

Il progetto è anche il frutto di una duratura collaborazione fra l’Istituto Italiano di Cultura di Montréal e il Centre d’études médiévales dell’Université de Montréal, McGill University e Concordia University, tutti uniti nel celebrare il VII Centenario della morte di Dante Alighieri.

La trilogia, ideata e prodotta dall’Istituto Italiano di Cultura di Montréal e dall’editrice Kleiner Flug, correrà in tre lingue: italiano, francese e inglese, proprio per assicurarne la più ampia divulgazione.

Il primo volume, intitolato “Primo de li miei amici”, vede ai testi Alessio D’Uva e Filippo Rossi, mentre ai disegni Angelica Regni. Il secondo volume, “Le fangose genti”, è scritto da Marco Cei e disegnato da Genny Ferrari. Infine il terzo volume, “La selva oscura”, è sceneggiato da Marco Rastrelli, con la collaborazione di Elia Munaò, e illustrato da Astrid Lucchesi.

La presentazione si terrà dunque giovedì, 25 marzo, alle ore 16:00 di Montréal sulla piattaforma Zoom, con ingresso libero ma registrazione obbligatoria a questo link:

https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_ZmzkwjUdTrWVRIIj6ajwkQ

Partecipano al webinar Alessio D’Uva, Filippo Rossi ed Elia Munaò, tutti dell’editrice Kleiner Flug, le disegnatrici Angelica Regni, Genny Ferrari e Astrid Lucchesi e gli sceneggiatori Marco Cei e Marco Rastrelli.

Presentano e introducono Dario Brancato della Concordia University e Francesco D’Arelli, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Montréal.