Cultura
14:32pm21 settembre 2021 | mise à jour le: 21 settembre 2021 à 14:32pmReading time: 3 minutes

PICAI: riprendono online i corsi di lingua italiana

PICAI: riprendono online i corsi di lingua italiana
Photo: Foto 123RF.COMQuest'anno i corsi di lingua e cultura italiana del PICAI saranno esclusivamente online

Con la ripresa delle attività scolastiche, riprendono anche i corsi di lingua e cultura italiana del PICAI che quest’anno saranno esclusivamente online.

Come avviene da più di cinquant’anni, anche il PICAI e i suoi insegnanti, danno appuntamento a migliaia di ragazzi. La frequenza ai corsi, oltre che costituire un arricchimento della propria formazione, dà modo ai giovani di conoscere la lingua e la cultura della loro terra d’origine e consente di acquisire un utile strumento di lavoro.

I corsi, per ragazzi dai 4 anni in su, avranno la durata di 24 settimane; le lezioni inizieranno sabato 25 settembre, alle ore 09:00, e si concluderanno il 24 aprile 2022.

I corsi, rivolti a bambini e ragazzi dai 4 ai 17 anni, si svolgeranno esclusivamente online e ogni studente avrà a sua disposizione un libro di testo specifico.

Vi saranno 24 lezioni di 1.5 ore su Zoom per i ragazzi dalla 1ª elementare alla 5ª media. Fasce orarie: 9:00-10:30 o 10:45-12:15 e 24 lezioni di 1 ora su Zoom per i bambini della materna (4 e 5 anni). Fasce orarie: 9:00-10:00 o 10:15-11:15.

Le lezioni si terranno il sabato e/o la domenica* mattina (*da confermare, in base al numero di iscritti). Il PICAI è l’unico Ente che eroga i crediti riconosciuti dal Ministère de l’Éducation du Québec (4ª e 5ª media)

Costi d’iscrizione: Materna: 200$, agenda inclusa; 1ª Elementare: 250$, agenda inclusa; dalla 2ª Elementare alla 5ª Media: 290$, libro di testo incluso.

Il PICAI offre anche dei corsi di lingua italiana per adulti, a vari livelli, durante la settimana. Per tutte le informazioni telefonare al 514-271-5590 o scrivere a: info@picai.org. Sito web: http://www.picai.org.

 

Libri di testo e corsi di domenica

«La novità didattica di quest’anno – spiega il presidente del PICAI, avv. Piero Iannuzzi – è che vi saranno dei libri di testo per tutte le classi. Abbiamo lavorato con una casa editrice italiana per permettere ad ogni classe e ad ogni livello di avere a disposizione il suo libro di testo che potrà essere ritirato dai genitori degli alunni al momento dell’iscrizione presso la nostra sede alla Casa d’Italia (505 Jean-Talon-est, Montréal), oppure sarà spedito a casa per posta con un costo aggiuntivo di una decina di dollari. I corsi – aggiunge – saranno tutti online, compresi quelli per gli adulti. I nostri insegnanti sono stati formati e preparati per questo nuovo modo di fare didattica.

Inoltre, i corsi per bambini che fino a ieri si tenevano esclusivamente il sabato, e questa è l’altra grande novità – aggiunge Iannuzzi – si terranno anche la domenica. La durata dei corsi online sarà di un’ora e mezza e non di tre ore come avveniva in classe perché è risaputo che soprattutto i più piccolo dopo un po’ di tempo perdono l’attenzione e la concentrazione davanti al computer.

In tutto – conclude il presidente del PICAI – abbiamo 26 classi, una ventina di insegnanti e lo scorso anno 300 iscritti. Speriamo di averne altrettanti se non di più anche per questo nuovo anno scolastico che sta per iniziare».

 

 

 

 

More Like This

14:46pm19 ottobre 2021 | mise à jour le: 19 ottobre 2021 à 14:47pmReading time: 5 minutes
La Puglia a Montréal