Cultura
12:25pm6 ottobre 2021 | mise à jour le: 6 ottobre 2021 à 12:25pmReading time: 6 minutes

La Procura: ciò che occorre sapere per meglio tutelarsi

La Procura: ciò che occorre sapere per meglio tutelarsi
Photo: Foto M. MorsellaLa Yale Law School a New Haven, nel Connecticut

di Margherita M. Morsella B.A, LL.B, Avvocata    morsellamargherita@gmail.com

La distinzione tra frode e abuso finanziario è una cosa importante da capire. La frode può risultare da una truffa commessa da persone a voi estranee e che vi chiamano al telefono oppure bussano alla vostra porta. Esistono casi dove gli anziani hanno dato somme enormi oppure dei beni ai truffatori professionali. L’abuso finanziario, invece, è commesso da un parente o amico o vicino di casa di una persona anziana.

Tutte e due sono reprensibili, però l’abuso finanziario commesso da un parente o amico o vicino di casa è molto più difficile da capire, accettare, tollerare.

Quando la fiducia che un anziano dà ad un figlio/figlia oppure ad un altro parente è tradita o compromessa, immaginate come possa essere difficile per la persona anziana denunciare quel parente. Immaginate come possano avere paura, come si sentano abbandonati e traditi. Esistono tantissime situazioni dove gli anziani subiscono pressioni enormi per vendere i loro beni, trasferire i loro soldi, donare tutto quello che possiedono.

In questo articolo non si parlerà del mandato di protezione o di altri veicoli legali per proteggere le persone che non sono capaci di intendere e volere ma di procure proprio per aiutarvi a capire quali sono i vostri diritti e come proteggervi dai malintenzionati.

Ecco le domande a cui cercherò di rispondere. Cos’è la procura? Che differenza c’è tra la procura generale e la procura speciale? Cos’è la procura bancaria?

Quando e perché e a chi conferire una  procura?

Qual è l’impegno nel firmare un tale documento?

La revoca della procura, come e perché?

La procura è un contratto tra due persone chiamate mandante e mandatario. Il mandante conferisce la procura al cosiddetto mandatario che accetta la procura per compiere un atto giuridico oppure un atto d’amministrazione.

La procura può essere generale o speciale, cioè per un affare particolare tale la vendita di un immobile che si trova in un’altro paese.

La procura è un’autorizzazione data da una persona ad un’altra di cui si ha fiducia per compiere un gesto per vostro conto perché voi non potete farlo per un motivo o un altro.

La procura può essere verbale oppure scritta. La procura scritta può essere privata oppure autentica, cioè preparata da un legale e firmata davanti ad un legale.

 

La procura deve contenere i seguenti dati:

– i nomi del mandante e del mandatario;

– la descrizione delle responsabilità conferite al mandatario;

– la firma del mandante e mandatario;

 

La procura prende fine nelle seguenti situazioni:

– l’obbligo è compiuto;

– l’obbligo diventa impossibile;

– il mandante revoca la procura;

– il mandatario rinuncia la procura.

La procura è utile perché facilita lo svolgimento di pratiche tra persone che non vivono nelle stesso paese. Per ulteriori dettagli bisogna leggere gli articoli 2130 a 2185 del Codice Civile del Québec.

La procura, chiamata anche mandato nella provincia del Québec, è un documento estremamente importante, è un contratto in cui si delegano funzioni importanti, decisioni oppure atti giuridici che normalmente svolgete ma che però affiderete ad un’altra persona.

Codice Civile del Québec, articoli 2130-2185 – Vengono delineati i diritti e le obbligazioni per quello che riguarda la procura. Se ci fosse un problema con la procura, il Codice Civile, e questi articoli in particolare, ci guidano e ci assistono per determinare, tra l’altro, la responsabilità e chi avrebbe ragione in caso di litigio. È preferibile che tanto la procura generale che quella speciale sia messa per iscritto e che non sia solo verbale. La migliore forma è quella redatta da un legale, notaio oppure avvocato.

La procura generale indica che darete completa autorità ad un’altra persona per amministrare i vostri affari finanziari oppure un atto giuridico.

La procura speciale si applica per lo svolgimento di un atto particolare tale: riscuotere affitti, andare in banca per pagare conti e bollette, andare in farmacia per comprare le medicine, affittare o vendere un immobile. Prima di arrivare al punto di decidere se avete bisogno di dare una procura a chicchessia, bisogna organizzare i vostri documenti e pensare a quale persona vorreste scegliere per essere il vostro procuratore, oppure mandatario. Un inventario dei vostri documenti: estratti conti bancari, estratti conti di credito o prestito, di investimenti o polizze assicurative sono alcuni esempi di cosa bisogna organizzare per permettervi di tenere una traccia di ciò che accadrà dopo che la procura prenda effetto. Ma le domande da porsi sono: avete veramente bisogno di una procura? Come scegliere chi sarà il vostro procuratore o mandatario?

 In quali circostanze conferire una procura – Quando non potete eseguire un’azione o un atto per qualsiasi ragione quale:

la distanza: lavorate in Europa oppure Sud America o negli Stati Uniti e avete beni nel Québec;

in viaggio: andate in Florida ogni inverno ed avete bisogno di qualcuno per occuparsi delle vostre operazioni bancarie o altri compiti nel Québec.

problemi di programmazione: siete talmente occupati che non avete il tempo di eseguire alcune operazioni.

impedimento fisico: non potete più camminare oppure avete un impedimento fisico che non vi permette di spostarvi.

Anzianità: siete capace di intendere e volere ma troppo deboli o senza troppa energia fisica per andare in banca frequentemente.

Quando si decide quale persona scegliere, la parola chiave è fiducia. Bisognerebbe conoscere bene la persona che sceglierete ed aver fiducia che tenga a cuore il vostro migliore interesse e che non abuserà della vostra fiducia. Nella maggior parte dei casi un membro della famiglia o un parente o amico possono essere buoni candidati. Se non avete nessuno a cui fare fiducia potete assumere un professionista se le finanze lo permettono.

Delegare ad un’altra persona il diritto di agire per vostro conto è un’azione che richiede riflessione e cautela giustamente per assicurare che la persona scelta come mandatario agisca nel vostro migliore interesse e senza nessun abuso finanziario.

Fine della prima parte – Segue la prossima settimana

 

 Referenze

Centro Canadese anti-frode 1-888-495-8501;

Sûreté du Québec 514-598-4141;

Autorité des Marchés financiers 514-395-0337;

Consumer Protection Office 514-253-6556;

Educaloi. Sito web: https://educaloi.qc.ca/

 

 

More Like This

14:46pm19 ottobre 2021 | mise à jour le: 19 ottobre 2021 à 14:47pmReading time: 5 minutes
La Puglia a Montréal