Arte e spettacolo
17:27pm26 novembre 2019

I ”Segreti di Natale” di Gino Quilico

I ”Segreti di Natale” di Gino Quilico
Photo: Foto cortesia G. QuilicoNegli ultimi anni Gino Quilico si dedica sempre di più all’insegnamento sia privato che presso varie istituzioni che lo invitano a tenere corsi o master-class

Il Festival “Choralies” alla Chapelle Notre-Dame-de-Bon-Secours

Sarà il celebre baritono d’origine italiana Gino Quilico ad inaugurare, mercoledì 5 dicembre, ore 19:30, ”Choralies”, il festival musicale natalizio organizzato dal Museo Marguerite-Bourgeoys e Chapelle Notre-Dame-de-Bon-Secours.

«Ho accettato con piacere questo invito – ha spiegato Gino Quilico – perché la Chapelle, una delle più antiche del Québec, è un posto magnifico, forse un po’ meno visitato degli altri luoghi del Vecchio Porto più conosciuti come Place Jacques-Cartier o la basilica di Notre-Dame, ma che merita di essere scoperto. Una cappella diventata presto, data la sua vicinanza con il fiume San Lorenzo, un luogo di raccoglimento speciale per tutti i marinai.

Sarò in scena con tre musicisti – continua – e ad un certo punto si unirà a noi anche mia figlia Sofia per cantare insieme un paio di canzoni. Sarà un concerto che dal repertorio classico ”scivolerà” verso quello di Natale con un occhio sempre attento al posto in cui ci troviamo. Ad esempio un delle prime canzoni che farò sarà ”Les berceaux” di Gabriel Fauré, dedicata proprio alle navi ed ai marinai che lasciano il porto.

Una veduta della Chapelle Notre-Dame-de-Bon-Secours

Ho scoperto poi che nel museo sono conservati anche dei libri di Leonard Cohen. Il cantautore montrealese, recentemente scomparso, trovò l’ispirazione per scrivere la canzone ”Suzanne” proprio nella Cappella. Ho pensato, dunque, di rendergli omaggio mettendo nel programma la sua celebre ”Hallelujah”. Seguiranno dei brani classici come l’ ”Ave Maria” e il ”Panis Angelicus” e quindi si arriverà al repertorio di Natale sulle tracce del mio cd ”Secrets de Noël” che dà il titolo anche al concerto».

 

Qual è il “segreto” del Natale di Gino Quilico?

«Sono la generosità, la musica, la famiglia! Per questo in “Secrets de Noël” ci sono anche dei brani cantati in duetto con mio padre Louis ed uno cantato con mia figlia Sofia. Tutto ciò mi riporta al Natale di quando ero bambino. Viaggiavamo spesso. Eravamo quasi sempre in giro per il mondo: mio padre, baritono anche lui, mia madre pianista, io, mia sorella e mia nonna. È capitato spesso di passarlo in una stanza d’hotel. Mio padre comprava un piccolo albero, lo metteva sopra alla televisione e poi tutti insieme ci scambiavamo i regali. Me ne ricordo uno in particolare, eravamo a Strasburgo, una magnifica radio portatile. Fu un Natale bellissimo! Per me, dunque, il Natale è sempre stato una questione di famiglia, la nostra piccola famiglia riunita, niente di grandioso ma molto amore e divertimento».

 

Les Choralies – concerti di Natale

Musée Marguerite-Bourgeoys

Chapelle Notre-Dame-de-Bon-Secours

400, rue Saint-Paul Est, Vieux-Montréal.

Il sabato e la domenica, dal 5 al 22 dicembre,

13:30 e 15:00 (contributo volontario).

I concerti di apertura (Gino Quilico il 5 dicembre, ed Ensemble da Capo il 21 dicembre, sono a pagamento

Info e biglietti: https://margueritebourgeoys.org/les-choralies/

Tel. 514 282-8670.