Sport

Sport, in Italia lo fanno 20 milioni di persone

L’attività più praticata è il calcio

Secondo l’Istat, accanto agli sport più tradizionali emergono nuove discipline con fitness, arti marziali e altro

ansa

NoveColonneATG – “Oggi sono oltre 20 milioni i soggetti che fanno attività fisica e la percentuale femminile è salita al 40%: sei ragazzi su 10 e una ragazza su due praticano sport in modo continuativo: il calcio è l’attività più praticata.

Le nuove generazioni mostrano attività di partecipazione superiore e gli stili di vita sono più salutari”. Lo ha detto il presidente dell’Istat Giorgio Alleva, nel suo intervento agli Stati Generali dello Sport al Coni.

Secondo l’Istat, accanto agli sport più tradizionali emergono le nuove discipline, con fitness, arti marziali e danza tra gli altri. Lo sport oggi è una attività meno strutturata rispetto al posto. Più di quattro persone su dieci fanno sport in autonomia e in spazi aperti. Si fa pratica soprattutto per passione e per mantenersi in forma”.

Il problema principale, è che non sempre l’attività è accessibile a tutti, circa il 30% giudica poche adeguate le strutture in cui pratica sport, nel Mezzogiorno la percentuale supera il 50%.

Lo sport vuol dire anche intrattenimento: oltre 15 milioni hanno dichiarato di aver assistito almeno a una manifestazione sportiva nel 2015”. Lo sport non solo crea ricchezza e posti di lavoro ma contribuisce a ridurre la pressione sulle spese sanitarie del settore pubblico.