Sport

Super Bowl: la prima volta degli “Eagles” di Filadelfia

Battuti i Patriots di Boston per 41 a 33

Una spettacolare azione del 52mo Super Bowl

Ansa

Ansa – Gli Eagles di Filadelfia hanno vinto la 52ma edizione del Super Bowl sconfiggendo i New England Patriots di Boston per 41 a 33. È la prima volta che gli Eagles vincono il titolo, contro i sei conquistati dai Patriots. La squadra di Filadelfia è stata in vantaggio per tutta la partita, ma un brivido è arrivato nel quarto e ultimo tempo, quando i Patriots guidati dalla star assoluta del football americano Tom Brady sono riusciti nel sorpasso, passando per la prima volta in vantaggio per 33 a 32. Ma gli Eagles, guidati da uno strepitoso quarterback come Nick Foles, non hanno mollato e a poco più di due minuti dalla fine si sono riportati in vantaggio con una realizzazione spettacolare: sul lancio di Foles agguanta l’ovale Fred Barnett che va a segno con un tuffo a volo d’angelo. Negli ultimi scampoli di partita il dramma, con Tom Brady che perde la palla annullando ogni speranza di recupero per i Patriots.