Calcio
20:50pm7 dicembre 2020 | mise à jour le: 7 dicembre 2020 à 20:50pmReading time: 3 minutes

Qualificazioni Mondiale Qatar 2022: Italia con Svizzera e Irlanda del Nord

Qualificazioni Mondiale Qatar 2022: Italia con Svizzera e Irlanda del Nord
Photo: AnsaRoberto Mancini, allenatore della nazionale italiana di calcio

La Nazionale di Mancini è stata inserita nel girone C con gli svizzeri, i nordirlandesi, la Bulgaria e la Lituania

Ansa – L’Italia di Roberto Mancini se la vedrà nel girone C di qualificazione mondiale con la Svizzera, l’Irlanda del Nord, la Bulgaria e la Lituania.

L’Italia è stata inserita in un raggruppamento da cinque essendo impegnata nella Final Four di Nations League nell’ottobre del prossimo anno assieme a Spagna, Francia e Belgio. Le qualificazioni per il Mondiale inizieranno nella finestra del 24-25 marzo 2021 per concludersi fra il 14 e il 16 novembre 2021. Si qualificano direttamente ai Mondiali le dieci prime classificate dei raggruppamenti mentre le seconde e le due migliori vincitrici della Nations League 2020-21 non qualificate verranno sorteggiate in tre percorsi di spareggio (dal 24 al 29 marzo 2022), che prevedono una semifinale unica e una finale. Le tre vincitrici si qualificheranno per Qatar2022.

 

I gironi delle qualificazioni al Mondiale

GRUPPO A: Portogallo, Serbia, Irlanda, Lussemburgo, Azerbaijan.

GRUPPO B: Spagna, Svezia, Grecia, Georgia, Kosovo.

GRUPPO C: ITALIA, Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria, Lituania.

GRUPPO D: Francia, Ucraina, Finlandia, Bosnia, Kazakistan.

GRUPPO E: Belgio, Galles, Repubblica Ceca, Bielorussia, Estonia.

GRUPPO F: Danimarca, Austria, Scozia, Israele, Isole Far Oer, Moldavia.

GRUPPO G: Olanda, Turchia, Norvegia, Montenegro, Lettonia, Gibilterra.

GRUPPO H: Croazia, Slovacchia, Russia, Slovenia, Cipro, Malta.

GRUPPO I: Inghilterra, Polonia, Ungheria, Albania, Andorra, San Marino.

GRUPPO J: Germania, Romania, Islanda, Macedonia del Nord, Armenia, Liechtenstein.

 

Le parole di Mancini

“La Svizzera era una delle squadre migliori nella seconda urna. L’unico vantaggio è che sono vicini: sarà un viaggio corto”.

Così Roberto Mancini, ct dell’Italia, commenta l’esito del sorteggio delle eliminatorie dei Mondiali di Qatar 22, che ha abbinato la nazionale elvetica agli azzurri. La Svizzera sarà rivale dell’Italia anche nel girone degli Europei del prossimo anno, dove ci sono anche Turchia e Galles. “Credo che sarà una lotta tra noi e la Svizzera. Con l’Irlanda del Nord può sembrare una sfida più semplice della Svizzera, anche se su quei campi d’inverno non è mai facile. Tutte le partite saranno da giocare e saranno difficili. Siamo stati bravi ad arrivare alle finali di Nations League, ci siamo guadagnati un girone da cinque squadre” ha aggiunto il c.t. della Nazionale italiana.

Sulla Bulgaria: “Contro di loro non sono mai state partite così semplici, anche se sono inferiori. Non bisogna sottovalutare nessuno, tutte le partite vanno affrontate nello stesso modo anche perché basta un pareggio per complicarci la vita.

Le prime tre partite di marzo saranno fondamentali, poi penseremo all’Europeo. I ragazzi affronteranno tantissime partite e viaggi, che potrebbero rivelarsi un problema”.