Calcio
20:42pm15 febbraio 2021 | mise à jour le: 15 febbraio 2021 à 20:42pmReading time: 3 minutes

Torna la Champions: clou Barca-Psg, Liverpool trema

Torna la Champions: clou Barca-Psg, Liverpool trema
Photo: AnsaTorna la Champions League con la disputa degli ottavi di finale

Una sfida che vale una semifinale, Barcellona-Psg, e un esame severo sul neutro di Budapest contro il Lipsia per testare la profondità della crisi del Liverpool.

Torna lo show della Champions dopo la pausa invernale e gli ottavi di finale si allungheranno per un mese per tornare in parallelo con l’Europa League.

Le restrizioni covid in alcuni paesi costringono a giocare in campo neutro sette partite, fra cui sei esterne delle inglesi: per questo Benfica-Arsenal di Europa League si giocherà a Roma, mentre per Real Sociedad-Manchetser United è stato scelto l’Allianz Stadium di Torino.

Tutte in trasferta, e contro squadre alla loro portata, le quattro italiane impegnate (Juve in Champions, Roma, Milan e Napoli in Europa League).

Gli ottavi di Champions certificano il dominio dei quattro tornei maggiori: ci sono quattro tedesche e spagnole, tre italiane e inglesi con le ‘intruse’ Porto e Psg. E proprio quest’ultima sarà protagonista della sfida più attesa, al Nou Camp contro il Barca. Mancherà il confronto tra gli ex compagni Neymar e Messi perché il brasiliano è infortunato, così come Di Maria, mentre la Pulce è tirata a lucido, dopo un inizio non felice, come la sua squadra. La doppietta e i due assist all’Alaves propongono un Messi in grande forma (15 gol, solo uno in meno del suo rimpianto compagno Suarez, che sta trascinando l’Atletico allo scudetto).

Il Barca di Koeman, che ha fatto riposare molti titolari, ha inanellato la settima vittoria consecutiva. Il Psg, che dovrebbe recuperare Verratti e Florenzi, è atteso da una prova molto delicata: continua a farsi notare Kean, al decimo gol stagionale.

La gara più delicata è però quella della Puskas Arena di Budapest. Klopp non sa più come frenare il declino del Liverpool che improvvisamente ha staccato la spina. Nelle ultime dieci gare, dopo Natale, ne ha pareggiate tre e ne ha perse cinque, fra cui le ultime tre. Nelle ultime due ha contribuito al disastro il miglior portiere del mondo, Alisson, autore di uscite e rilanci sconsiderati che hanno ptovocato paragoni con Karius. Ma mentre in Premier c’è tempo per conquistare una delle prime quattro piazze, in Champions non sono ammesse distrazioni. Il Lipsia di Nagelsmann è stabilmente secondo in Bundesliga alla spalle del Bayern, viene da tre vittorie consecutive e nella prima fase ha fatto fuori il Manchester United.

Mercoledì, contravvenendo ai pronostici del sorteggio, il Siviglia è favorito sul Dortmund. Gli spagnoli hanno trovato un assetto solido, vengono da nove vittorie di fila, di cui sette senza gol al passivo. Il Dortmund invece subisce tanti gol, è scivolato al sesto posto e nelle ultime sei gare ne ha perse tre e vinta solo una. Sabato un gol di Haaland ha portato ad un faticoso pareggio con L’Hoffenheim.

Trasferta da non sottovalutare, ma non impossibile per la Juve, che gioca a Oporto dopo il ko di Napoli che ha interrotto la serie di sei vittorie consecutive. Ronaldo torna in patria e vuole far ripartire la sua squadra, contro una rivale, il Porto del tecnico Sergio Conceicao, reduce da tre pareggi consecutivi in campionato.

La prossima settimana toccherà a Lazio e Atalanta cercare l’impresa contro Bayern e Real Madrid, mentre Atletico e Manchester City sono favorite nelle sfide non semplici con Chelsea e Moenchengladbach.

 Andata

– 16 febbraio: Lipsia-Liverpool e Barcellona-Paris SG

– 17 febbraio: Porto-JUVENTUS e Siviglia-Borussia Dortmund

– 23 febbraio: LAZIO-Bayern Monaco e Atletico Madrid-Chelsea

– 24 febbraio: Borussia Moenchengladbach-Manchester City e ATALANTA-Real Madrid

 

Ritorno

–   9 marzo: JUVENTUS-Porto e Borussia Dortmund-Siviglia

– 10 marzo: Liverpool-Lipsia e Paris SG-Barcellona

– 16 marzo: Manchester City-Borussia Moenchengladbach e Real Madrid-ATALANTA

– 17 marzo: Bayern Monaco-LAZIO e Chelsea-Atletico Madrid